Presidente Urso

Dopo la storica uscita di scena di Tamas Ajan dall’IWF, la Federazione Internazionale di Pesistica ha preso un’altra decisione cruciale per il suo futuro. Antonio Urso, attuale Presidente della Federazione Italiana e della Federazione Europea, è stato nominato all’unanimità dal Consiglio internazionale quale componente di una nuova Commissione Esecutiva interna all’IWF che avrà sostanzialmente il ruolo di realizzare progetti e pianificare la ricostruzione della disciplina a livello internazionale. Con lui la Presidente ad interim Ursula Papandrea, il neo Direttore Generale IWF Phil Andrews, e il Segretario Generale Mohammed Jalood. E’ la prima volta nella storia dell’IWF. Un ulteriore attestato di stima internazionale per Antonio Urso, che da sempre si è battuto per la pulizia della disciplina, a cui si deve il cambiamento di rotta del sistema, sancito dalle dimissioni di Ajan.

Una grande vittoria per il n° 1 FIPE: “Credo sia il ruolo a me più adatto in questo momento, spero si possano fare cambiamenti importanti per la rinascita del nostro sport. Come sempre punterò in primis sulla cultura, perché è da li che si comincia per invertire un loop negativo. Vorrei rinnovare l’immagine e la comunicazione della Federazione Internazionale; occorre poi modificare l’organizzazione delle competizioni a livello internazionale. Infine, tra le mie priorità c’è quella di creare un’Accademia Internazionale con sedi in ogni Continente, che possa formare tecnici con licenza internazionale”.