Il Consiglio Federale della FIPE, riunitosi in data 2 dicembre 2017, ha formalizzato la Candidatura della FIPE per l’organizzazione dei Campionati Europei Youth 2018 di Pesistica Olimpica, in programma in Italia, nel mese di luglio 2018;
per il suddetto evento, in ragione della sua importanza, in quanto gara di qualificazione olimpica (giovanile), si prevede la presenza di un notevole numero di partecipanti tra atleti, tecnici, accompagnatori, official e staff;
sarà necessario individuare una struttura dotata di un impianto sportivo in grado di ospitare la gara, il warm up e le fasi di allenamento, secondo i parametri EWF e che abbia nelle immediate vicinanze (secondo quanto reso nel dettaglio) strutture recettive idonee ad accogliere circa n. 400 persone suddivise nell’arco di almeno n. 10 giorni

SI COMUNICA

che la FIPE ha necessità di procedere urgentemente all’individuazione di operatori e strutture idonee alla richiesta di cui sopra. Si richiede pertanto agli operatori economici, in possesso dei requisiti di seguito indicati, di manifestare l’interesse a stipulare un contratto di accoglienza per la fornitura di servizi in oggetto.
Il presente avviso, tuttavia, è da intendersi come mero avviso esplorativo che non comporta né diritti di prelazione o preferenza, né impegni o vincoli di qualsiasi natura sia per gli operatori interessati che per l’Amministrazione procedente che comunque si riserva la potestà di annullare, sospendere, modificare, in tutto o in parte il procedimento.
L’avviso è riservato a soggetti in possesso dei requisiti generali di cui al D.Lvo n.50/2016, che non presentino cause ostative ai sensi dell’art.80 del medesimo decreto legislativo e che siano in possesso delle abilitazioni professionali previste, nonché di esperienza pluriennale nel settore degli Eventi sportivi internazionali.
Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento e, pertanto, non sono previste graduatorie, attribuzione di punteggi, o altre classificazioni di merito.
All’esito della procedura dell’avviso esplorativo la FIPE proseguirà secondo le procedure stabilite dal D. Lvo 50/16, tra coloro i quali, in possesso dei requisiti richiesti, avranno manifestato interesse nell’affidamento del servizio in oggetto nei termini stabiliti.