Scaduto il termine ultimo per la segnalazione di errore avverso le classifiche provvisorie – nazionale e regionali – delle società sportive 2019 pubblicate lo scorso 7 febbraio, pubblichiamo la versione definitiva delle classifiche.

Ricordiamo che, come riportato nello Statuto Federale nell’Art. 9 comma 6, i punteggi degli Atleti trasferiti nel corso dell’anno sono stati suddivisi, come previsto: “Nel caso di scioglimento del vincolo sociale per il trasferimento ad altra Società Sportiva, ivi compresi i Gruppi Sportivi Militari e di Stato, nel corso dell’anno sportivo agonistico, il punteggio maturato a partire dalla data del nuovo tesseramento e fino alla conclusione del primo anno solare, spetta per il 50% alla Società sportiva di provenienza e per il restante 50% alla nuova società sportiva, salvo i casi di cui al comma 3) lettere a), b) e c) in cui il punteggio viene assegnato integralmente alla nuova società sportiva“.


Rispetto alla pubblicazione originaria del 7 febbraio, a seguito delle segnalazioni pervenute, sono state effettuate le seguenti modifiche:

  1. Inserita la Società Well Sport Project ASD (1204242) in 303esima posizione | Partecipazione alla Coppa Italia Para Powerlifting 2019
  2. Inserita la Società Pesistica Center Parma ASD (0805033) in 303esima posizione | Partecipazione alla Coppa Italia Para Powerlifting 2019
  3. Inserita la Società Asterion Fitness Sport ASD (0201013) in 303esima posizione | Partecipazione ai Campionati Regionali di Classe 2019
  4. Unificati i punteggi della Società ASD Polisportiva Dynamo Club (1906116) con i punteggi della Pol. Dynamo Club (1901020) a seguito del cambio di denominazione
  5. Inserita la Società Excite SDD (1604077) in 303esima posizione | Partecipazione ai Campionati Italiani Assoluti di Distensione su Panca Femminili 2019
  6. Inserita la Società Crossfit Sud (1604075) in 303esima posizione | Partecipazione ai Campionati Italiani Assoluti di Pesistica 2019
  7. Eliminati dalle classifiche i punteggi ottenuti dall’atleta Marco FRIGERIO a seguito della squalifica a lui comminata per violazione delle normative antidoping nel corso delle Finali degli Assoluti di Distensione su Panca, con relativa redistribuzione dei punteggi spettanti alle altre Società.