Cristiano Ficco Campione Olimpico

Cristiano Ficco è Campione Olimpico!!! L’Azzurro compie l’impresa e conquista uno storico oro nel sollevamento pesi categoria 85 kg. Il friulano classe 2001 è protagonista di un vero e proprio sogno ad occhi aperti per lo sport azzurro; all’Europe Pavilion di Buenos Aires sventola la bandiera azzurra e risuona l’inno di Mameli grazie ad un giovane friulano autore di una gara superlativa che lo ha visto protagonista dall’inizio alla fine. Per lui un primato sia di strappo (145 kg) che di slancio (180 kg), che pur non regalandogli medaglie di specialità, gli regalano un totale di 325 kg, che significa appunto oro olimpico.

“Dopo l’ultimo oro conquistato nell’ ’84 torniamo in vetta alla pesistica mondiale con meraviglioso Cristiano Ficco”. E’ un emozionato e felicissimo Antonio Urso, Presidente Fipe e Ewf a raccontarci l’impresa azzurra da Buenos Aires: “Cristiano non ha ancora realizzato cosa ha appena fatto ma ci sarà tempo per metabolizzare. Abbiamo concretizzato un lungo lavoro che è stato particolarmente curato e accurato per l’occasione. La competizione era di livello altissimo e la pressione era innegabilmente presente; ma Cristiano è stato perfetto e la strategia di gara studiata dai tecnici anche. Un oro sudato e meritato!”

La cronaca:

Cristiano Ficco è tra gli ultimi ad entrare in pedana nello strappo: l’azzurro si presenta con una prima alzata a 145 kg che lo piazza subito in testa al gruppo. Dopo di lui arriva il greco Galiatsatos il suo più temuto rivale, che però sbaglia la prima prova a 150, subito seguito dall’errore dell’italiano con gli stessi kg. Secondo tentativo per l’ellenico, di nuovo a 150 kg, questa volta dal diverso esito: inizialmente l’alzata viene data valida ma i giudici correggono successivamente il giudizio, dandola nulla. Segue il terzo tentativo azzurro di Cristiano, che non va a buon fine. Sale di nuovo in pedana Galiatsatos ma commette il terzo errore, finendo fuori gara. Al termine della gara di strappo dunque Cristiano Ficco è primo con 145 kg davanti all’azero Babayev con 142 e all’iraniano Askaridoun con 133.

Anche nello slancio Cristiano Ficco è l’ultimo ad entrare in gara con 170 kg e anche in questo caso si posiziona in testa nella specialità ma l’azero non molla; dopo una prima prova a 160, Babayev piazza una seconda alzata a 174 che lo porta momentaneamente in testa alla competizione con 316 kg di totale. Cristiano però, con una lucidità da campione, replica con una seconda alzata a 174 kg che gli consente il sorpasso con 319 kg. Babayev a questo punto tenta il tutto per tutto e in terza prova azzarda 178 che però falliscono; Cristiano Ficco è ormai ufficialmente Campione Olimpico ma l’azzurro dà ennesima prova della sua bravura portando a termina la terza alzata a 180 kg. Per lui 325 kg di totale, davanti all’azero con 316 kg, e all’atleta dell’Arabia Saudita Alothman con 299. Cristiano Ficco è Campione Olimpico!!!