“CURA FIPE”
Da lunedì 11 maggio 2020, sono disponibili sul sito federale le modalità attuative ed i moduli per richiedere il rimborso delle quote associative e di tesseramento versate alla FIPE per il 2020.

Il XVIII Consiglio Federale, riunitosi in video conferenza, venerdì 8 maggio 2020, ha deliberato le seguenti modalità attuative per richiedere il rimborso delle quote associative e di tesseramento versate per il 2020, così come deliberato dal Presidente Federale con proprio provvedimento d’urgenza sabato 2 maggio scorso:

  1. E’ stato confermato il fondo complessivo di Euro 750mila che viene così ripartito:
    • Euro 123.000 a titolo di rimborso del 100% ad Associazioni e Società Sportive, delle quote versate alla FIPE per le Affiliazioni e Riaffiliazioni per il 2020, a far data dal 1’ settembre 2019 fino al 2 maggio 2020 incluso;
    • Euro 229.391 a titolo di rimborso del 100% ad Associazioni e Società Sportive, delle quote versate alla FIPE per il Tesseramento degli Atleti (Agonisti e Non Agonisti) per il 2020, a far data dal 1’ settembre 2019 fino al 2 maggio 2020 incluso;
    • Euro 397.609 a titolo di rimborso parziale di Euro 66,00 cadauno, ai Tecnici che hanno pagato la quota annuale di Tesseramento alla FIPE per il 2020, dal 1’ settembre 2019 al 2 maggio 2020 incluso. In questo caso i Tecnici potranno scegliere l’opzione di ricevere il rimborso immediato oppure portarsi a credito la somma, quale quota parte del Tesseramento alla FIPE per il 2021.
  2. I rimborsi potranno avvenire solo previa compilazione dei modelli allegati (uno per le Società ed uno per i Tecnici) che dovranno essere inviati via mail all‘indirizzo curafipe@federpesistica.it entro e non oltre il 7 giugno 2020 a pena decadenza del beneficio di rimborso.
  3. La FIPE si farà comunque carico con un ulteriore fondo di circa 100mila Euro, della copertura assicurativa per le Società, le Associazioni ed i Tesserati.
  4. Altre proposte per il 2020

Per dare ulteriore forza alla principale misura di restituzione suddetta, il Consiglio Federale ha deliberato per la restante parte del 2020 anche la modifica delle Quote federali come segue:

    • Quota per le richieste di Riaffiliazione per il 2020, pervenute dopo il 2 maggio 2020:
      • Euro 50,00 (da Euro 200 – Riduzione del 75%);
    • Quota per le richieste di Tesseramento di Atleti Agonisti per il 2020, pervenute dopo il 2 maggio 2020:
      • Euro  3,00 (da Euro 8,00 – Riduzione del 62,5%);
    • Quota per le richieste di Tesseramento di Atleti Non Agonisti per il 2020, pervenute dopo il 2 maggio 2020:
      • Euro  3,00 (da Euro 6,00 – Riduzione del 50%);
    • Quota per le richieste di rinnovo del Tesseramento dei Tecnici per il 2020, pervenute dopo il 2 maggio 2020:
      • Euro  90,00 (da Euro 150,00 – Riduzione del 40%).