Su iniziativa della Coordinatrice Regionale Ufficiali di Gara del C.R. Veneto FIPE, Michela Toninel, lo scorso sabato 7 dicembre 2019, presso il Centro Sportivo della Fondazione Marcantonio Bentegodi 1868 Verona, si sono svolti gli esami regionali per il passaggio alla qualifica di Arbitro Nazionale.
Otto gli Arbitri Regionali del Veneto interessati alla giornata d’esame, che ne avevano maturato il diritto ed avevano espresso la personale specifica richiesta, dopo aver sperimentato e realizzato una lunga e qualificata esperienza di arbitraggio nell’ambito dell’attività regionale.
La commissione d’esame, proposta dalla Commissione Nazionale Ufficiali di Gara FIPE, coordinata da Fabiano Blasutig, era composta da Giorgio Braga, Coordinatore Ufficiali di Gara della FIPE Lombardia, dal Delegato FIPE Veneto, Umberto Milani e dall’Arbitro Internazionale Cesiano Paoloni.
Tutti gli otto aspiranti Arbitri Nazionali hanno superato la prova ed andranno così ad inserirsi, dal prossimo anno agonistico 2020, nel novero degli Arbitri Nazionali e che potranno essere convocati e partecipare a competizioni di carattere nazionale, nelle discipline della Pesistica Olimpica e della Distensione su Panca.
Questi i nuovi Arbitri Nazionali del Veneto, ai quali va uno sportivo “In bocca al lupo”, per i loro nuovi impegni arbitrali regionali e nazionali Piergiorgio GIULIANI, Federica MARCHETTI, Roberta MARCHIORI, Maria Catalina PASTRAMANGIU, Luigi Massimo RUSSO, Elia TRAVAGLIATI e Luca VINCO, della provincia di Verona e Alberto MARCHESIN, della provincia di Treviso.