Con riferimento alle richieste che stanno pervenendo alla segreteria Federale da parte di Società ed Associazioni Sportive affiliate, e volte ad ottenere autorizzazione per loro Atleti tesserati, alla prosecuzione delle attività di allenamento e preparazione, si precisa che, nel rispetto responsabile della situazione emergenziale del Paese, la Federazione può limitarsi esclusivamente a ricordare, a valere per tutti gli interessati, i criteri vigenti, deliberati dal Consiglio Federale e di seguito riportati per opportuna memoria, circa l’attribuzione delle qualifiche di Atleti Agonisti di Interesse Nazionale ed Internazionale.

Tenuto conto peraltro, che vige per tutti il meccanismo dell’autocertificazione, ciascuna Società potrà adempiere per le proprie esigenze in autonomia, e non sarà pertanto dato seguito, da parte della Segreteria Federale, a nessuna istanza volta a ricevere autorizzazioni, né tanto meno ad ottenere certificazioni preventive volte a dichiarare lo status dei singoli Atleti.

Restano, si ribadisce, esclusivamente in capo ai DPCM governativi ed alle varie Ordinanze Regionali in essere, i poteri deliberativi ed eventualmente autorizzativi circa la possibilità o meno di svolgere determinate attività, tra cui quelle sportive.
Riteniamo infine che in questo momento particolarmente delicato per il Paese, sia necessario il buon senso ed il più alto spirito di responsabilità, nella conduzione della quotidianità di tutti, al fine di superare presto e bene questa fase critica.

Criteri per l’attribuzione delle qualifiche degli Atleti Agonisti

ATLETI DI INTERESSE NAZIONALE
Sono considerati tali tutti coloro che partecipano alle Finali Nazionali dei Campionati Italiani Assoluti e/o di Classe, di Pesistica Olimpica, Paralimpica e di Distensione su Panca, previa qualificazione, o che si classificano entro i primi tre posti nelle gare con Classifiche Nazionali d’Ufficio o che vengono convocati per la partecipazione ad almeno un Raduno Collegiale Nazionale da parte della Direzione Tecnica Nazionale.

ATLETI DI INTERESSE INTERNAZIONALE
Sono considerati tali tutti coloro che vengono convocati dalla Direzione Tecnica Nazionale per la partecipazione ad almeno una Gara Internazionale di Pesistica Olimpica e/o Paralimpica, inserita nel Calendario Agonistico Federale.

NORME GENERALI
La qualifica viene attribuita immediatamente al realizzarsi di una delle suddette condizioni e può essere aggiornata alla qualifica superiore anche nello stesso anno qualora si verifichino le condizioni richieste; la qualifica decorre dal momento del conseguimento ed ha validità fino al 31 dicembre dell’anno successivo a quello in cui si è conseguita.

Il Segretario Generale
Francesco Bonincontro