Si ricorda agli Atleti e alle Società sportive che alle 12.00 di martedì 7 gennaio scade il termine ultimo utile per la comunicazione dell’eventuale rinuncia alla partecipazione alla gara di un Atleta inserito nelle Start List Provvisorie delle prime due gare in calendario: le Finali Nazionali Under 17 del 25 e 26 gennaio e le Finali Nazionali dei Campionati Assoluti di Specialità dell’1 e 2 febbraio.

L’eventuale rinuncia va inviata in forma scritta all’indirizzo ferrocci.garenazionali@federpesi.it

Si riporta, di seguito, quanto in vigore già dalla passata stagione circa la Rinuncia di un Atleta alla partecipazione alle Finali Nazionali:

ASSEGNAZIONE PUNTEGGI | RINUNCE

  • Gli Atleti presenti nelle Start List Provvisorie che comunicano entro il termine ultimo indicato dalla Segreteria Federale la propria rinuncia alla partecipazione alle Finali Nazionali, liberando il proprio posto nelle Start List Definitive, vengono considerati come primi dei non qualificati e le Società di appartenenza acquisiscono il punteggio a seconda del tipo di gara. In questi casi, nei Campionati Assoluti di Pesistica e nei Campionati Assoluti di Distensione su Panca, il punteggio viene assegnato a condizione che gli Atleti abbiano preso parte alle relative Fasi Regionali di Qualificazione e che in esse non siano andati fuori gara.
  • Gli Atleti presenti nelle Start List Provvisorie che non comunicano la propria rinuncia alla partecipazione alla Finale, non presentandosi in gara nella Finale stessa, vengono considerati ventiseiesimi classificati nelle classifiche ufficiali definitive del Campionato Italiano e le Società di appartenenza NON ricevono alcun punteggio.
  • Gli Atleti presenti nelle Start List Ufficiali che non prendono parte alle Finali Nazionali hanno la possibilità di giustificare la mancata presenza entro il terzo giorno successivo la disputa delle Finali Nazionali comunicando in forma scritta giustificata motivazione, con assunzione di veridicità di quanto dichiarato, pena il deferimento alle autorità competenti. Nel caso di formale giustificazione l’Atleta sarà posizionato nelle classifiche ufficiali come primo dei non qualificati mantenendo il punteggio societario spettante, i Punti Rendimento e i Punti CIA maturati. Resta inteso che nelle classifiche ufficiali dei Campionati il punteggio previsto viene assegnato, sempre a condizione di aver partecipato alle Fasi Regionali di Qualificazione.
  • Gli Atleti presenti nelle Start List Ufficiali che non prendono parte alle Finali Nazionali e non giustificano nei tempi e nei modi sopra descritti la propria assenza, vengono posizionati in 26esima posizione con nessun punteggio plurimo per la Società di appartenenza e l’annullamento dei Punti Rendimento e dei Punti CIA eventualmente acquisiti nel corso dell’anno.

Si ricorda, inoltre, che:

  • Nel caso in cui un Atleta qualificato in una categoria di peso non rientri nel peso della categoria in cui ha ottenuto la qualificazione, viene considerato ventiseiesimo classificato nelle classifiche ufficiali definitive del Campionato Italiano e le Società di appartenenza NON ricevono alcun punteggio.
  • Nel caso in cui un Atleta qualificato vada fuori gara nel corso delle Finali Nazionali viene considerato primo dei non qualificati nelle classifiche ufficiali definitive del Campionato Italiano e la Società di appartenenza riceve il relativo punteggio (a seconda del tipo di gara), SOLO nel caso in cui nel corso della gara venga giudicato dalla terna arbitrale in almeno una delle sei prove a disposizione, a prescindere dall’esito della prova stessa. In questi casi, nei Campionati Assoluti di Pesistica e nei Campionati Assoluti di Distensione su Panca, il punteggio verrà assegnato a condizione che l’Atleta abbia preso parte alle relative Fasi Regionali di Qualificazione e che in esse non sia andato fuori gara.