Massimo Grassi
Massimo Grassi

La Federazione Italiana Pesistica stacca il suo primo biglietto per le Olimpiadi di Tokyo 2020 e lo fa grazie alla designazione di Massimo Grassi quale Ufficiale di gara. Una grandissima soddisfazione per tutto il movimento della Pesistica Italiana, che si può fregiare ancora una volta, di avere un italiano tra i Technical Officials dei Giochi. La decisione è stata presa in occasione delle riunioni avvenute a Pattaya, in Thailandia, dove si sono appena conclusi i Campionati del Mondo di Pesistica Olimpica.

Massimo Grassi, classe ’64, è componente CNUG  e Presidente del Comitato Regionale Lazio, ed ha una lunga esperienza nella Pesistica, prima come atleta, poi come ufficiale di gara. Grassi inizia la sua carriera nel 1991, prima come ufficiale di gara in ambito regionale poi nel 1995 in ambito nazionale; la qualifica di T.O. internazionale di seconda categoria arriva nel 2012, e infine nel 2015 il completamento del percorso con la qualifica di prima categoria. Una nomina, quella di Ufficiale di Gara dei prossimi Giochi Olimpici, in coerenza con la carriera di Massimo Grassi, che solo pochi mesi fa ha ottenuto la Stella di bronzo al merito sportivo per attività dirigenziale.

Al nostro Massimo Grassi sono arrivate le congratulazioni del Presidente Federale Antonio Urso, in nome di tutta la FIPE, ed i migliori auguri per la prossima esperienza olimpica.