La pluricentenaria Società Spes Mestre (Venezia), ha ospitato la 19^ edizione di Alpe Adria Master di Pesistica Olimpica, che ha fatto registrare, per la nona volta consecutiva, la vittoria della squadra del Comitato Regionale FIPE Veneto, composta da tre atleti della Spes Mestre, due rispettivamente di Snatch Quadrato Villafranca e Umberto I° Vicenza e uno della Pesistica Bussolengo, con il mestrino Bruno Gallo, delegato FIPE per la provincia di Venezia e referente Alpe Adria del C.R. Veneto, capo delegazione e perfetto responsabile dell’organizzazione evento.
La competizione vede tradizionalmente la partecipazione di sette squadre: Bosnia Erzegovina, Croazia, Slovenia, Zala (Ungheria), Niederosterreich (Austria), Friuli Venezia Giulia e Veneto.
Tre atleti veneti hanno vinto le rispettive classifiche individuali e le relative medaglie d’oro: Franco OMAGGIO,  Gabriele PITTANA e Jeanandre AKOU e due si sono classificati al secondo posto, Yuri COBELLI e Elvis FOSCO, per altre due prestigiose medaglie d’argento.
Al “veterano” dei pesisti master veneti, Franco OMAGGIO (classe 1944), è andato il premio speciale “Adriano Moscati”, per molti anni presidente della Spes Mestre, poi Presidente Onorario e Consigliere Federale della Federginnastica, scomparso lo scorso anno, al quale è stata, con affetto e riconoscenza, dedicata la competizione.
Lo stesso Franco Omaggio si è reso protagonista della competizione, realizzando il nuovo record mondiale di strappo della sua classe e categoria, portandolo a 61 chilogrammi.
Gara sperimentale anche per le femmine, che ha visto il successo di Maria Vittoria Sportelli (Bentegodi Verona), nella duplice veste di atleta e Direttore Tecnico Regionale del C.R. Veneto.

Risultati individuali degli atleti veneti
Gruppo D1° Franco OMAGGIO (Spes Mestre) 61+70=131 – punti 359,32
Gruppo C1° Gabriele PITTANA (Spes Mestre) 75+95=170 – punti 333,57
5° Massimo BALESTRIERI (Umberto I°) 45+60=105 – punti 192,07
Gruppo B Elvis FOSCO (Spes Mestre) 98+123=221 – punti 310,36
                   6° Giovanni BASSANESE (Umberto I°) 96+113=209 – punti 297,46
Gruppo A: 1° Jeanandre AKOU (Snatch Quadrato) 104+135=239 – punti 300,50
2° Yuri COBELLI (Pesistica Bussolengo) 90+119=209 – punti 278,21
                   5° Alessandro VICECONTI (Snatch Quadrato) 67+81=148 – punti 217,361
Femmine: 1^ Maria Vittoria SPORTELLI (Bentegodi) 58+70=128 – punti 218,18

Classifica a squadre
1^ Veneto – punti 1799,33
2^ Zalaegerszeg (Ungheria) – punti 1126,25
3^ Niederosterreich (Austria) – punti 1254,10
4^ Friuli Venezia Giulia – punti 1531,05
5^ Slovenia – punti 965,84
6^ Bosnia Herzegovina – punti 218,99
(assente la squadra della Croazia).