Antonio Urso con il Presidente del CIP Pancalli
Il Presidente Urso riceve la Stella d’oro al merito Sportivo dal Presidente del CIP Luca Pancalli

Il Presidente Antonio Urso ha ricevuto oggi pomeriggio la Stella d’Oro al Merito Sportivo Paralimpico, dalla mani del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli.

Un importante riconoscimento per il Presidente Urso che si è molto battuto negli ultimi anni per poter dare alla Pesistica Paralimpica Italiana l’importanza che merita e che, considerati i grandi risultati che sta ottenendo, conferma di meritare ogni giorno di più.

“È stato un vero assoluto privilegio rappresentare la FIPE oggi alla consegna delle Stelle d’Oro al merito Paralimpico presso il CIP. – dice Antonio Urso – Considero questo riconoscimento il frutto del lavoro e dell’impegno di tutto il movimento della pesistica paralimpica che in pochissimo tempo ha dimostrato grandi capacità organizzative e competitive sia in campo nazionale che internazionale attraverso un progetto che ci proietta nel futuro con incoraggiante ottimismo.

Mi corre l’obbligo proprio in questa occasione di ringraziare le società sportive della FIPE che hanno investito e che continuano ad investire nello sviluppo della pesistica paralimpica, ai loro tecnici per la loro costante dedizione e a tutti gli atleti che ci rappresentano meravigliosamente in campo nazionale ed internazionale. In quest’ultimo ambito, la FIPE in appena due quadrienni ha scalato vette impensabili fino a qualche anno fa, basta pensare alle medaglie e ai record stabiliti. Un plauso va al Direttore Tecnico Sandro Boraschi e a tutto il suo staff oggi impegnati in una gara di qualificazione olimpica a Manchester.

Certo che questo ambito sportivo, fatto di ragazze e ragazzi che testimoniano esempi di vita straordinari ci regaleranno ancora emozioni e soddisfazioni sicuro, che questo riconoscimento del CIP sarà una ulteriore viatico per continuare questo già eccellente lavoro in futuro, a tutti i protagonisti e alla FIPE auguro i migliori auspici.”