assolutipesistica news2013

La città di Modena ospiterà per la terza volta i Campionati Italiani Assoluti di Pesistica dopo le edizioni del 1934 e del 1956. Segui i risultati della gara in collegamento diretto con il tabellone di gara sul sito easywl.com.

Sarà la gara nazionale più attesa dell’anno a chiudere l’attuale stagione agonistica. Sabato e domenica il Pala Molza di Modena ospiterà le Finali Nazionali dei Campionati Italiani Assoluti di Sollevamenti Pesi, con i migliori Pesisti dello stivale che si sfideranno a colpi di chilogrammi per aggiudicarsi il titolo più prestigioso della stagione.
Il prima campionato italiano di sollevamento pesi si disputò a Milano nel 1897, organizzato dalla Gazzetta dello Sport. La gara si disputò con categoria unica (sarà così fino al 1906) e ad aggiudicarselo fu il pavese Enrico Scuri che vincerà il titolo nazionale anche nel 1898, 1899, 1901 e 1902, guadagnandosi l’appellativo di “invincibile”.
Sarà l’undicesimo Campionati Italiano Assoluto a venir disputato in terra emiliana. La prima volta fu a Bologna, correva l’anno 1926, e in pedana salirono vere e proprie leggende del Sollevamento Pesi: Piero Gabetti, Carlo Galimberti e Giuseppe Tonani, tutti e tre freschi campioni olimpici nell’edizione dei Giochi di Parigi del 1924. L’ultima nel 1985, a Bologna.
Per la città di Modena sarà la terza volta dopo le edizioni del 1934 (doppia sede Genova e Modena) e quella del 1956. Nel 1961 si tennero invece a Carpi, cittadina della provincia modenese.
Lo spettacolo non si farà certo attendere, con il gotha della Pesistica Azzurra pronto a regalare sicure emozioni al pubblico modenese: tanti i duelli che esalteranno il tasso tecnico dei campioni presenti, pronti a battagliare fino alla terza ed ultima prova dell’esercizio di slancio per mettere almeno un chilogrammo tra sé ed i rivali per le posizioni del podio.
Nei due giorni di gara inoltre sempre presso il PalaMolza, spazio anche ad un’esposizione di medaglie che ripercorrerà la “storia” della pesistica nazionale e internazionale e ad una particolare esibizione che vedrà protagonisti i ragazzi di Special Olympics.


RISULTATI LIVE dei Campionati Italiani Assoluti Modena 2013 (www.easywl.com)


START LIST DEFINITIVE delle Finali Nazionali Assoluti 2013


INFORMAZIONI LOGISTICHE delle Finali Nazionali Assoluti 2013


Le dichiarazioni rilasciate durante la conferenza stampa di presentazione della manifestazione:

Antonino Marino, Assessore allo Sport del Comune di Modena: “I Campionati Italiani Assoluti di Pesistica sono un ulteriore grande evento sportivo che abbiamo voluto inserire nel programma di manifestazioni di Modena Città Europea dello Sport 2013. Questa competizione rappresenta per gli atleti che saranno impegnati nella nostra città, la gara più importante a livello Nazionale. Il nostro territorio ha una tradizione di pesisti di alto livello. Il 7 e 8 dicembre sarà l’occasione giusta per dare la giusta visibilità a questo sport che merita grande attenzione per i successi dei suoi atleti”.
 
Antonio Urso, Presidente Federazione Italiana Pesistica: “Gli Assoluti di Modena saranno la giusta e degna conclusione di un’annata fantastica che ci ha regalato, come mai in passato, ripetute gioie sulle pedane internazionali . La Pesistica Azzurra chiude questo 2013 da incorniciare con un bottino di 37 medaglie negli appuntamenti all’estero e lo spettacolo garantito da una gara dall’elevato profilo tecnico come i campionati italiani assoluti sarà il migliore dei modi per salutare una stagione così”.
 
Paolo Gallarotti, Presidente del Comitato FIPE Emilia Romagna e organizzatore della manifestazione: “Gli Assoluti sono l’evento più importante che si disputa in Italia nel 2013 per la nostra Federazione, non a caso è stato inserito nel calendario di eventi di Modena Città europea dello Sport. Dopo oltre 30 anni l’Emilia Romagna avrà nuovamente l’onore di poter ospitare un Campionato Assoluto. In gara si potranno ammirare i migliori atleti che quest’anno si sono messi in luce nelle competizioni internazionali. Ci tengo particolarmente a sottolineare anche le due iniziative collaterali alla manifestazione: l’esposizione di medaglie e soprattutto l’esibizione dei ragazzi di Special Olympics”.