1 Palestra Pes PNPPSi è svolto sabato e domenica – presso il centro di alta specializzazione di Pordenone – il quinto raduno della Direzione Tecnica Nazionale.

La due giorni ha visto la partecipazione dello staff della Direzione Tecnica che in un’intensa due giorni di confronto e lavoro ha analizzato l’attività svolta e le prospettive delle Nazionali, oltre ad aver condiviso e concordato metodologie di lavoro qualitative e quantitative. Erano presenti il Presidente Federale e Direttore Tecnico Nazionale ad interim Antonio Urso, i Responsabili dei Centri Federali di Alta Specializzazione di Copertino e di Pordenone, Francesco Alemanno e Dino Marcuz, il Tecnico Federale Marco Di Marzio, i Collaboratori Tecnici Federali Domenico Marzullo e Luigi Grando, il CT delle Squadre Nazionali Femminili Juniores e Seniores Alessandro Ficco, il Consigliere Federale Fabiano Blasutig e lo psicologo delle Squadre Nazionali Francesco Riccardo. 
Sabato mattina i lavori sono stati divisi in due sessioni: nella prima i convenuti hanno valutato ed esposto le esperienze personali di ciascuno nelle vesti di Allenatore, in un clima di confronto prolifico e costruttivo che è proseguito poi nel pomeriggio con l’analisi e il dibattito circa il ruolo di Tecnico.
Nel pomeriggio c’è stato l’intervento del Presidente Urso che, oltre alla sensibilizzazione dei presenti circa aspetti tecnici ritenuti fondamentali per proseguire sulla scia dei risultati ottenuti in questa stagione, ha sottolineato l’importanza di incontri come quello di Pordenone, esprimendo l’intenzione di farli divenire prassi consolidata con cadenza trimestrale.
Nella giornata di ieri, invece, l’incontro si è tenuto presso la Palestra della Pesistica Pordenone e si è protratto fino all’ora di pranzo. Anche qui numerosi gli aspetti argomento di confronto, sia nel campo dell’analisi dei gesti tecnici che in quello degli esercizi di allenamento della Forza, anche dal punto di vista dell’Atleta per ciò che riguarda la sfera psicologico-motivazionale.

L’incontro, reso possibile grazie all’ospitalità della Pesistica Pordenone, alla cui Presidente Maria Rosa Flaiban vanno i ringraziamenti, ha – come nelle intenzioni primarie per cui è stato messo in atto – fatto emergere proposte e migliorie per risolvere elementi di criticità riscontrati dallo staff per innalzare ancor di più il livello e raggiungere gradualmente, come da programmazione, gli obiettivi prefissi.