Festa Pesistica Veneta PP

Adunata generale, per il Comitato Regionale Veneto della Federazione Italiana Pesistica (FIPE), con atleti, tecnici, arbitri e dirigenti delle 22 società del Veneto, in occasione della Festa della Pesistica Veneta, domenica 13 gennaio u.s., a Verona, in Sala Lucchi (Palazzina Masprone), per premiare l’attività svolta nel quadriennio olimpico 2009-2012.

Il delegato della Federpesistica veneta, Claudio Toninel ed il suo staff di collaboratori, primo fra tutti Umberto Milani, dal quale ha recentemente ricevuto il testimone di questo incarico regionale, hanno organizzato un vero e proprio “Pesistica Day”, al quale sono intervenuti il presidente del CONI Veneto Gianfranco Bardelle, il sindaco di Verona Flavio Tosi, l’assessore allo sport Marco Giorlo e tante altre autorità sportive, in rappresentanza dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici ed Azzurri d’Italia, Panathlon, Veterani Sportivi Veronesi, Fondazione Bentegodi, CUS Verona ed altri ancora. Premiate per prime le due atlete fuoriclasse bentegodine, campionesse italiane, azzurre e primatiste nazionali, Annarosa Campaldini e Carlotta Brunelli, quest’ultima, recentemente arruolata nel gruppo sportivo delle Fiamme Oro Polizia di Stato Roma.

Nello scorso quadriennio Annarosa Campaldini ha totalizzato 6 maglie azzurre, in campionati europei e mondiali assoluti, 20 medaglie d’oro in gare nazionali e 16 record italiani assoluti, nello strappo, slancio e totale olimpico. Carlotta Brunelli ha messo insieme 7 maglie azzurre, 8 medaglie internazionali, una d’argento e 7 di bronzo, 28 medaglie d’oro in gare nazionali e 35 record italiani under 17 e juniores, nelle tre già citate specialità. Altri 51 atlete ed atleti del Veneto, sono stati premiati per aver conquistato medaglie, d’oro, d’argento e di bronzo, nella pesistica olimpica e 30 atlete ed atleti medagliati nelle specialità federali, non olimpiche, della distensione su panca e del biathlon (panca e corsa), tutti in gare nazionali ufficiali della Federpesistica. Premiate le 22 Società del Veneto, che hanno svolto attività agonistica, delle 25 affiliate, in rappresentanza di tutte e sette le province venete, in prima fila la Sezione Pesistica della Fondazione M. Bentegodi 1868 Verona, seguita dalla Polisportiva Santa Bona di Treviso e dalla Pesistica Quadrato Villafranca di Verona.

Premiati anche i nove delegati federali provinciali, primo fra tutti, Raul Adami, delegato per la provincia di Verona e presidente onorario del Comitato Regionale Veneto FIPE (Federazione Italiana Pesistica). Un particolare riconoscimento è stato dato agli 11 arbitri veneti, coordinati dal commissario regionale Giuseppe Fava, ai quali si sono recentemente aggiunti altri 9 nuovi arbitri regionali, portando così a 20 il qualificato staff degli ufficiali di gara del CR Veneto FIPE. Premi anche per le numerose Scuole veronesi e venete, medie e superiori, che da molti anni costituiscono un prezioso ed insostituibile bacino di raccolta di numerosissimi giovani atleti.

Una gustosa “risottata all’isolana” ha concluso l’affollata ed animata riunione, che segna anche l’inizio del nuovo quadriennio olimpico 2013-2016, che vedrà già impegnata la pesistica veneta in due importanti gare regionali, i prossimi 2 e 9 febbraio, al Centro Bentegodi, per l’apertura ufficiale della stagione agonistica 2013, che tutti si augurano possa essere foriera di nuovi importanti e gratificanti risultati.


L’intervento del Sindaco di Verona Flavio Tosi 

La sala Lucchi al gran completo

Marco Giorlo (Assessore allo Sport), Gianfranco Bardelle (Presidente CONI Veneto), Flavio Tosi (Sindaco di Verona), Claudio e Bruno Toninel