15okSi è tenuta sabato scorso, alla fiera di Bologna, in occasione della manifestazione Exposanità, l’esibizione di Pesistica Paralimpica degli atleti della nazionale italiana impegnati nel 3° raduno collegiale.

Si è svolta sabato scorso presso Exposanità alla fiera di Bologna, davanti a qualche migliaio di visitatori, l’esibizione di Pesistica a coronamento del 3° raduno collegiale della squadra nazionale Paralimpica.
La manifestazione è stata perfettamente organizzata dal Comitato regionale dell’Emilia Romagna in collaborazione con la Direzione tecnica Paralimpica della FIPE. Nel corso dell’attività ci sono stati importanti momenti formativi per tutti.
La presenza di una componente arbitrale di livello nazionale ha consentito agli Atleti paralimpici di misurarsi meglio con il gesto tecnico e con gli obblighi regolamentari della Distensione su panca.
Ai Tecnici è stato possibile comprendere, non solo le tattiche di gara e di valutare il livello di preparazione agonistica dei componenti delle due nazionali, ma anche di prendere atto con maggiore attenzione delle norme del nuovo regolamento.
Agli Arbitri ufficianti, infine, di determinare, in un vantaggioso confronto, con gli altri attori dell’esibizione, la personale capacità di valutazione delle distensioni su panca in una gara Paralimpica, con la ferma applicazione, in questo caso, meno concitata che in gara, di tutte le norme del regolamento di questa specialità.
Molto soddisfatto per il successo tecnico e d’immagine, al termine del 3° Raduno, Alessandro Boraschi, Direttore tecnico delle squadre nazionali Paralimpiche. Paolo Gallarotti, Delegato FIPE del Comitato regionale dell’Emilia Romagna organizzatore con il suo team dell’incontro ha, dal canto suo, espresso l’auspicio di continuare questo tipo d’incontri tecnici.

Foto di gruppo degli atleti della Nazionale Italiana di Pesistica Paralimpica, insieme allo Staff Tecnico ed agli Ufficiali di Gara