Gli scorsi sabato 22 e domenica 23 luglio 2017, si è svolto il primo raduno tecnico sperimentale, per la provincia di Verona, regolarmente autorizzato dalla Federpesistica nazionale e riservato a quattordici mini-pesisti femmine e maschi, rigorosamente Under 15, delle società Sporting Club Lessinia (Bosco Chiesanuova-Verona), Fondazione M. Bentegodi, Pesistica Bussolengo e Snatch Quadrato Villafranca.
Promotore ed organizzatore dell’iniziativa il dinamico prof. Luca DAMIAN, tecnico e coordinatore dell’attività promozionale FIPE per la provincia di Verona e collaboratore del Centro Sportivo Turistico “Monti Lessini”, di Bosco Chiesanuova, diretto dal prof. Aldo CODOGNOLA e sede della nuova e bella realtà pesistica Sporting Club Lessinia, già molto attiva, nella Pesistica Olimpica, in campo promozionale e giovanile e nella Distensione su Panca.
I giovanissimi atleti, accompagnati e seguiti dai tecnici Maria Vittoria SPORTELLI (direttore tecnico regionale), Elena FAVA, Fabiola MAZZI e Mattia TOFFOLUTTI, coordinati da Luca DAMIAN, sono stati ospitati presso la Scuola Apostolica BERTONI degli Stimmatini, dove hanno trovato una sobria sistemazione alberghiera e soprattutto un’ottima cucina.
Sono stati due intensi giorni di attività ludico-sportiva, ospiti nelle palestre e nelle piscine del Centro Sportivo Turistico “Monti Lessini”, con sedute di allenamento tecnico con i bilancieri, esercizi acquatici ed attività ludico ricreative, negli ampi e suggestivi spazi esterni al Centro. Esperienza che ha soddisfatto e gratificato grandi e piccoli e senza dubbio, da ripetersi, non appena possibile, auspica il presidente Claudio Toninel, confidando che anche in altre Province della Regione Veneto, possano crearsi i presupposti per iniziative analoghe a favore e a sostegno dell’attività promozionale della a noi tanto cara disciplina della Pesistica Olimpica.