Bani330Si sono concluse sabato le gare dei Campionati Europei Under 17 a Bucarest. Bani nella 94 kg chiude con un totale di 246 kg, Annachiara Cataldo nella +69 con 141 kg.

Bucarest

Si sono concluse sabato 1° settembre le gare dei Campionati Europei Under 17.
Gli ultimi Azzurri a salire in pedana e a completare la propria gara sono stati Federico Bani (Linea e Salute) e Annachiara Cataldo (Body’s Training Copertino).
Nella categoria +69 kg femminile la giovanissima Annachiara Cataldo, alla prima stagione agonistica in carriera (classe 1998), ha concluso il suo debutto internazionale con un totale di 141 kg piazzandosi in decima posizione nella classifica finale.
Identico il suo “percorso” nei due esercizi con le prime due prove andate a buon fine e l’errore in terza sia di strappo che di slancio. 64 kg di strappo e 77 kg di slancio sono le misure che le valgono i tre nuovi primati della classe Esordienti. Sul podio finale due ucraine, Dekha e Romanova, prima e seconda con 216 e 211 kg di totale e la bielorussa Kolas, bronzo con 203 kg.
Altro Azzurrino al debutto, in quella che era l’ultima gara di questa edizione degli Europei Giovanili, quella maschile dei +94 kg, è stato Federico Bani, classe 1997 della Linea e Salute di Somma Lombardo. Il varesino ha portato a termine una grande gara, conclusa con cinque prove valide su sei e il nono posto finale, fallendo solo la terza ed ultima di slancio: 113 i kg sollevato nell’esercizio di strappo, 133 kg nello slancio per un totale di 246 kg, migliorando il proprio primato di ben 21 kg.
Il titolo è andato al russo Savchuk con 366 kg di totale, argento al bielorusso Mzhachyk con 354 kg e bronzo all’armeno Vardanyan con 333 kg.

RISULTATI LIVE e VIDEO dei Campionati Europei Under 17 Bucarest 2012

Le Nazionali Under 17 impegnate nei Campionati Europei Giovanili 2012