Si è svolta domenica 15 gennaio, presso la sede del CONI provinciale di Verona, l’Assemblea Ordinaria Elettiva del Comitato Regionale Veneto FIPE, che ha visto la riconferma di Claudio Toninel, come presidente regionale, per il quadriennio olimpico 2017-2020.
Delle trenta società venete affiliate nel 2016, 25 hanno svolto regolare attività nei quattro anni dello scorso quadriennio e 21, in rappresentanza di sei province venete, avevano diritto a partecipare, in quanto in regola con la riaffiliazione del 2017.
Tutte presenti le società, aventi diritto al voto, con molti dei tre rappresentanti previsti dal regolamento federale e del CONI: un dirigente, un atleta ed un tecnico.
A presiedere l’Assemblea è stata chiamato Stefano Gnesato, delegato del CONI provinciale di Verona e come vice presidente Loris Cristani, delegato FIPE di Verona.
Il milanese Giovanni Podda, consigliere nazionale, è intervenuto in rappresentanza della Federpesistica nazionale; presente anche Sabrina Greco, delegata FIPE della Lombardia e il veronese Sergio Dall’O’, già dirigente della pesistica regionale e nazionale.
Claudio Toninel ha presentato un dettagliata relazione sul programma da attuare nei prossimi anni, che dovrà vedere la disciplina ancora più radicata ed impegnata su tutto il territorio regionale, con una serie di iniziative, già sperimentate ed altre di nuova programmazione, nel campo promozionale, agonistico ed amatoriale.
Molto netto il consenso che i delegati hanno attribuito a Toninel, che si avvarrà della preziosa collaborazione del vicentino dell’Umberto I°, Andrea Missiaglia, eletto nella componente dirigenti, del bellunese, della Cortina Energym, Orlando Volpe Maruggi, per la componente tecnici e della villafranchese Cristina Froio, già campionessa italiana juniores, ufficiale gara nazionale e attualmente presidente della società Snatch Quadrato Villafranca, eletta per la componente atleti.
La riconferma alla guida della pesistica veneta, premia l’intenso lavoro svolto da Claudio Toninel, responsabile della Sezione Pesistica della Fondazione Marcantonio Bentegodi 1868 Verona e da 45 anni impegnato nella bella e difficile disciplina dello “Sport dei Pesi”.
Un plauso alla commissione verifica poteri e voto, composta dall’arbitro internazionale Cesiano Paoloni (presidente) e dagli arbitri nazionali Luigi Dassi, Alberto Gattiboni, Carlo Malaffo e Nadio Paoloni, che ha garantito il perfetto funzionamento di tutte le complesse operazioni assembleari, dalle 9,00 alle 13,00, con un brindisi finale di buon auspicio per il nuovo quadriennio di attività.
Domenica 29 gennaio, in occasione del Campionato Regionale Senior, Master e Universitario di pesistica olimpica, al Centro Bentegodi di Verona, si insedierà il nuovo Consiglio Regionale, per le prime delibere e la definizione dell’organigramma regionale.