Questa mattina nella Sala Rossa del Comune di Savona si è svolta la consegna dei premi  “Sportivi savonesi nel mondo”. Una iniziativa fortemente voluta dal Sindaco di Savona, Marco Russo, e dall’Assessore allo Sport, Francesco Rossello, per premiare atleti, tecnici ed arbitri savonesi che hanno partecipato alle Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokio della scorsa estate. Il premio, alla sua prima edizione, vuole esprimere l’orgoglio e la riconoscenza della città verso le proprie eccellenze. Nell’ambito della cerimonia è stato premiato anche il D.T. della Nazionale di Pesistica Paralimpica, Sandro Boraschi a cui è stata consegnata una ceramica ed un attestato di riconoscimento.

Nella foto in allegato da sinistra il Sindaco, Marco Russo, il Delegato della Fipe Liguria, Laura Sicco, il C.T. della Nazionale Paralimpica, Sandro Boraschi, l’Assessore allo Sport, Francesco Rossello ed il Presidente del Comitato Regionale Paralimpico, Giuseppe Corso.