Comunicato Federale N. 5
Quadriennio Olimpico 2021 | 2024
Roma, 21 febbraio 2023

Delibere del Consiglio Federale dell’8 ottobre 2022, del 22 dicembre 2022 e del 28 gennaio 2023

E’ stata deliberata la “Normativa Rimborsi Trasferte” per il biennio 2023/2024

Normativa Rimborsi Trasferte 2023/2024

Progetto “Sthenathlon Young”

Entra nel vivo l’attività di Sthenathlon Young!
Oltre ad essere partiti i corsi di Pesistica Giovanile e/o di Sthenathlon Young delle ASD/SSD che hanno presentato la domanda di partecipazione, la FIPE ha già dato il via all’erogazione dei fondi per la Valorizzazione del Talento, fase che ha visto la premiazione delle ASD/SSD che hanno partecipato alle attività agonistiche giovanili nel Calendario 2022.
Non solo: le prime 300 Società,
ammesse al Progetto e attive, riceveranno a breve, in comodato d’uso gratuito, un kit di attrezzatura sportiva giovanile e un kit promozionale.
Le novità non finiscono: sono in partenza anche i Corsi di Formazione di Alta Specializzazione “Sthenathlon Young” e di Aggiornamento sul “Sollevamento Pesi Giovanile”. Anche in questo caso, alle prime 300 ASD/SSD, che avranno iscritto almeno un proprio Tecnico ai Corsi di Alta Specializzazione dedicati allo Sthenathlon Young e/o al
Sollevamento Pesi giovanile, sarà assegnato un voucher fino a euro 200,00 per coprire il costo di iscrizione del Corso, che sarà erogato dalla FIPE a conclusione del Corso stesso. Per tutte le ASD/SSD affiliate, sia partecipanti al Progetto ma che dovessero eccedere il numero dei 300 voucher disponibili, sia quelle che fruiranno dei voucher ma vorranno iscrivere ulteriori tecnici, beneficeranno di una scontistica dedicata per l’iscrizione eventuali di altri loro Tecnici.
Stay tuned e visita il sito dedicato:

Vai al sito STHENATHLON YOUNG

Progetto “Personal Trainer Over 65 Specialist”

Il Progetto Personal Trainer Over 65 Specialist, mira alla formazione di personale tecnico specializzato nell’attività motoria dedicata alla popolazione di età oltre i 65 anni.
A partire dal mese di marzo p.v., verranno organizzati –
sul territorio nazionale – i Corsi di formazione per acquisire la Specializzazione di “Personal Trainer Over 65 Specialist”.
I percorsi formativi –
della durata complessiva di 24 ore (8 “on line” e 16 in presenza) e aperti ai Tecnici FIPE (di tutti i livelli) ed ai Laureati in Medicina/Fisioterapia/Scienze Motorie – hanno lo scopo di formare una figura tecnica in grado di coinvolgere e stimolare le persone in età avanzata nello svolgere attività fisica per il mantenimento sempre attivo delle capacità motorie e cognitive, nonché proporre innovativi e adeguati programmi di allenamento basati sull’attività di fitness per portare il movimento e la socialità al centro della loro vita quotidiana.
Sul sito federale è già possibile visualizzare una programmazione dei primi Corsi posti in Calendario da alcuni Comitati Territoriali (ai quali chiediamo di rivolgervi in caso di interesse); successivamente, la Segreteria Federale provvederà ad includere la programmazione che perverrà dagli altri Comitati della FIPE. 

Quote iscrizione al Corso di Specializzazione “Personal Trainer Over 65 Specialist”
INTERA:
Uomini: € 75,00;
Donne: € 45,00.
RISERVATA ai Tecnici FIPE (in regola coni il Tesseramento 2023):
Uomini: € 30,00;
Donne: gratuito

 

Vai alla sezione ‘PERSONAL TRAINER OVER 65 SPECIALIST’

Calendario Agonistico Federale 2023

Nuovo Calendario dell’Attività Agonistica 2023

CLICCA E SCARICA IL CALENDARIO

Programma Attività Agonistica Federale 2023 (PAAF)

Nuovo Programma Attività Agonistica Federale 2023

CLICCA E SCARICA IL PAAF 2023

 

Tra le novità principali segnaliamo:
soppressione dei minimi di gara fino agli Under 17 (per le gare di qualificazione alle rispettive Finali Nazionali);
adeguamento delle Norme alla nuova progettualità deliberata dal Consiglio nella seduta dell’8 ottobre u.s. (relativamente alla sostituzione delle qualificazioni regionali per le finali dei Campionati Italiani di Classe ed Assoluti di Pesistica Olimpica con n. 6 Turni Open di qualificazioni regionali, a cui potranno partecipare tutti gli Atleti Agonisti tesserati);
deroghe a gareggiare in altre Regioni: in nessun caso – ad eccezione di quando un Comitato non organizza sul proprio territorio la gara regionale di qualificazione – possono essere concesse autorizzazioni “in blocco” a Società Sportive per partecipare in una Regione differente dalla propria; la deroga può essere concessa per richieste di
singoli Atleti, se adeguatamente motivate e giustificate;
pagamento quota iscrizione alle gare federali: le Società Sportive, per vedersi accettata e riconosciuta l’iscrizione dei propri Atleti alle gare, devono effettuare il pagamento della quota di iscrizione prevista di €10,00 ad Atleta (per Atleti nati nel 2007 e precedenti), utilizzando, esclusivamente, i sistemi di pagamento disponibili su Leonardo.
NB: le iscrizioni, solo “prenotate” a cui non sia seguito il pagamento effettivo entro il termine di chiusura delle iscrizioni, non sono in nessun caso accettate: generare da Leonardo il titolo di pagamento delle quote di iscrizione senza dar seguito al pagamento dello stesso nei termini consentiti, non consente in nessun modo la partecipazione alle gare.
È onere e responsabilità delle Società Sportive assicurarsi che il pagamento sia stato regolarmente effettuato ed accettato nei termini previsti.
Nessuna deroga può essere concessa in tal senso né da parte dei Comitati Regionali organizzatori né da parte degli UdG preposti alla gestione della gara.
Programma gara Finali Nazionali: il programma di gara ufficiale di ciascuna competizione riportante gli orari di inizio peso e inizio gara per ciascuna delle categorie in programma viene pubblicato sul sito federale insieme alle Start List Ufficiali della gara.
Il Programma di Gara delle Finali Nazionali viene redatto dal Direttore di Gara: l’ordine di disputa delle categorie, la sequenza delle stesse all’interno della singola sessione di gara e l’accorpamento o meno delle due categorie componenti la sessione di gara per le chiamate in pedana nei singoli esercizi vengono stabilite di volta in volta dalla Direzione di Gara e pubblicate sul sito federale, sentita la Segreteria Federale per le contingenti esigenze
organizzative.
Ranking List di Qualificazione Finali Campionati Italiani:

CLICCA E GUARDA il VIDEO “FINALI NAZIONALI di
PESISTICA OLIMPICA: IL NUOVO SISTEMA di QUALIFICAZIONE”

 

Classifiche Ufficiali Campionati Italiani:
1) Nelle Classifiche Ufficiali del singolo Campionato Italiano vengono inseriti gli Atleti che hanno preso parte alla Finale Nazionale e gli Atleti presenti nelle Ranking List di Qualificazione dello specifico Campionato Italiano (che hanno dunque acquisito due risultati validi nell’arco della stagione in una singola categoria di peso per tutti i Campionati tranne che per quello Under 17 dove ne è sufficiente uno). A differenza delle Ranking List di
Qualificazione, per essere inseriti nelle graduatorie ufficiali del Campionato, non vige l’obbligo del raggiungimento dei minimi nelle gare dove previsti (Campionati Juniores, Assoluti di Specialità e Assoluti).
2) Le Società di appartenenza, nel caso di piazzamento utile ai fini dell’acquisizione del punteggio (fino al 25esimo posto), acquisisce il punteggio previsto nello Statuto. Nei Campionati dove sono previsti minimi di accesso alle Finali, nel caso in cui un Atleta sia tra i primi sei nelle Classifiche Ufficiali del Campionato Italiano, ma non risulti però qualificato alle Finali per non aver raggiunto i minimi, nelle classifiche ufficiali del Campionato viene sempre considerato come primo dei non qualificati (settima posizione).
3) Eventuali piazzamenti Fuori Gara non vengono considerati come risultati validi ai fini della compilazione delle Classifiche Ufficiali.
4) Le Classifiche Ufficiali dei Campionati Italiani vengono pubblicate e aggiornate dopo la disputa della Finale Nazionale dello specifico Campionato.
5) L’Atleta che non conferma nel corso della Finale Nazionale i minimi di gara (dove) previsti per la propria categoria di peso rimane comunque in classifica, sia in quelle delle Finali Nazionali che in quelle Ufficiali del Campionato, con il piazzamento ottenuto nel corso delle Finali stesse.
6) Nel caso in cui un Atleta non rientrante nel lotto dei qualificati alla Finale figuri in due o più categorie di peso differenti, nelle classifiche ufficiali dello specifico Campionato Italiano, viene inserito d’ufficio nella categoria in cui è meglio piazzato.
7) Anche per l’assegnazione dei punteggi plurimi nelle classifiche ufficiali dei Campionati Italiani di Pesistica (Assoluti e di Classe), per le posizioni che vanno dal 7imo al 25esimo posto, in caso di ex aequo, vale il principio che l’atleta di età (anno, mese e giorno) più giovane precede gli altri.
8) Nelle Classifiche Ufficiali dei Campionati Italiani Assoluti di Distensione su Panca, in caso di ex aequo, a parità di chilogrammi sollevati, l’atleta con il peso corporeo più basso precede gli altri in classifica.
9) Alle Società Sportive che partecipano ai Turni Open di Qualificazione ma che non entrano nelle classifiche ufficiali dei Campionati per mancanza dei requisiti previsti viene comunque assegnato, nella classifica annuale delle società sportive, il voto di base.
Tabella Minimi di Accesso Finali Nazionali di Pesistica 2023:

CLICCA E SCARICA LA TABELLA DEI MINIMI

“Premi Rendimento” – “Premi Classifica” – “Premi Record”

Nuovi Regolamenti per il 2023 dei “Premi Rendimento” dei “Premi Classifica” e dei “Premi Record” per gli Atleti di Pesistica Olimpica

PREMI RENDIMENTO
PREMI CLASSIFICA
PREMI RECORD

Progetto Voucher Para Powerlifting 2023

Prosegue anche per il 2023 l’iniziativa riservata alla ASD/SSD che pratichino il Para Powerlifting attraverso l’assegnazione di Voucher di partecipazione per le gare nazionali della disciplina federale Paralimpica, per un ammontare complessivo di poco più di 52mila euro, nelle modalità indicate nel regolamento

SCARICA IL REGOLAMENTO VOUCHER

Regolamento organizzazione Gare non ricomprese nel Calendario Federale

Il nuovo Regolamento per l’organizzazione di gare diverse da quelle ricomprese nel Calendario Federale (ufficiale), è contenuto nel Programma dell’Attività Federale 2023, alle pagine 63 e 64

Nuovo Registro Nazionale delle Attività Sportive del Dipartimento per lo Sport

Il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha istituito il Registro Nazionale delle Attività Sportive Dilettantistiche, per la cui gestione si avvale della Società “in house” Sport e Salute S.p.a.
Nel Registro –
interamente gestito con modalità telematiche – sono iscritte tutte le Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche che svolgono attività sportiva, compresa l’attività didattica e formativa, operanti nell’ambito di una Federazione Sportiva Nazionale, Disciplina Sportiva Associata o di un Ente di Promozione Sportiva riconosciuti dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI); sono altresì iscritte, in una sezione speciale, le Società e Associazioni Sportive riconosciute dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP).
L’iscrizione nel Registro certifica la natura dilettantistica di Società e Associazioni Sportive, per tutti gli effetti che l’ordinamento ricollega a tale qualifica.
La domanda di iscrizione va inviata attraverso la citata piattaforma informatica con le modalità descritte nel Regolamento adottato dal Dipartimento, su richiesta delle Associazioni e Società Sportive dilettantistiche, dalla Federazione Sportiva Nazionale, dalla Disciplina Sportiva Associata o dall’Ente di Promozione Sportiva affiliante

CLICCA E SCARICA IL REGOLAMENTO

 

Il Registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche è accessibile all’indirizzo
https://registro.sportesalute.eu. – (www.sport.governo.it)

Termine ultimo presentazione domande di 1^ Affiliazione o di Riaffiliazione alla FIPE

Anticipato al 15 dicembre (invece del 31 dicembre) il termine ultimo – per le ASD/SSD – per presentare la richiesta di 1^ Affiliazione o di Riaffiliazione alla FIPE, perché, trascorsa la predetta data, si riducono i tempi necessari per il corretto espletamento della procedura amministrativa, per la inderogabile interruzione (al 31 dicembre) dell’accettazione dei flussi da parte del Registro CONI (con inibizione ad effettuare qualsiasi inserimento di nuove Affiliazioni o Riaffiliazioni).

Consigli Sociali delle ASD/SSD

A far data dal 28 gennaio 2023, le ASD/SSD che – all’atto della presentazione della domanda di 1^ Affiliazione o di Riaffiliazione (o, successivamente, nel corso dell’anno di riferimento) – chiedono di ricomprendere (nei rispettivi Consigli Sociali) più di 3 componenti, sono tenute a versare – per ciascuno dei “consiglieri” eccedenti – la somma di 4 euro, al fine di ottenere – per gli stessi – il Tesseramento e la relativa copertura assicurativa.
Ricordiamo che le vigenti Norme Federali stabiliscono che (
fermo restando l’accettazione della documentazione presentata dalle ASD/SSD) la quota di 1^ Affiliazione o di Riaffiliazione alla FIPE ricomprende (oltre agli altri benefit prestabiliti) il Tesseramento (unitamente alla copertura assicurativa) del Legale Rappresentante (o Presidente o Amministratore Unico) e di un massimo di n. 2 Consiglieri Sociali (per le ASD) o di un massimo di n. 2 Consiglieri di Amministrazione (qualora presenti all’interno di una SSD).
Dall’eventuale 4° Componente (
del Consiglio Sociale) in poi, ciascuna ASD/SSD sarà tenuta ad effettuare il sopra citato versamento, nel rispetto delle modalità che verranno comunicate dal competente Ufficio Affiliazione e Tesseramenti.

Aggiornamento Tabella Quote Federali 2023

 Quote Federali 2023 di 1^ Affiliazione e Riaffiliazione:
1^ Affiliazione:
Annuale: € 150,00 (dal 1° gennaio al 31 dicembre di ciascun anno sportivo)
Promozionale (doppia Affiliazione): € 200,00 (dal 1° settembre di ciascun anno sportivo): da riservare alle ASD/SSD che, oltre a presentare la domanda di 1^ Affiliazione, desiderano, nel contempo, presentare la domanda di Riaffiliazione per l’anno successivo
Riaffiliazione:
Annuale: € 150,00
(mantenendo la possibilità di presentare la domanda di Riaffiliazione già dal mese di settembre dell’anno precedente);
Promozionale (doppia Riaffiliazione): € 200,00 (dal 1° settembre di ciascun anno sportivo): da riservare alle ASD/SSD che – scaduto il termine per rinnovo annuale (31 agosto) – desiderano “definire/sistemare” la propria situazione (per l’anno di riferimento), presentando – contestualmente – la domanda di Riaffiliazione (per il successivo anno sportivo)

Nuova modalità di rientro nei Quadri degli Insegnanti Tecnici Federali

Per il Tecnico che non ha rinnovato il Tesseramento alla FIPE per un intero anno:
possibilità di effettuare il versamento di € 150,00 (
che ricomprende € 75,00 per l’anno corrente di riferimento, più € 75,00 per l’anno di mancato tesseramento).
Per il Tecnico che non ha rinnovato il Tesseramento alla FIPE per due o più anni:
Opportunità di scegliere tra una delle tre seguenti opzioni:
a.
Versamento della quota di esame di € 150,00 (per sottoporsi ad una verifica/esame – da parte della Direzione della FIPE Strength Academy – delle effettive “competenze”).
b. Iscrizione al Corso (
relativo al proprio Livello), versando la prevista quota ridotta (corrispondente alla metà della quota intera di ciascuno percorso formativo federale di I, II e III Livello);
c. Iscrizione (
solo per coloro che hanno, a suo tempo, acquisito il I Livello di “Fitness Personal Trainer” o “Allenatore/Personal Trainer” o “Allenatore Pesistica e Cultura Fisica” -… ) al Corso di II Livello, versando la quota di 810,00 euro, attualmente prevista per i Tesserati FIPE.

Interpretazione autentica Norme e Procedure di Affiliazione e Tesseramento – Tesseramento Atleti con doppia cittadinanza

Per qualsiasi Atleta Agonista (a prescindere dalla nazionalità) vige il divieto di doppio-tesseramento con altro club straniero quale condizione per poter partecipare alle gare nazionali italiane utili all’attribuzione del punteggio necessario per redigere la classifica generale delle Società Sportive, di cui all’art. 13, co. 3 Statuto FIPE, vincolando il predetto limite almeno all’anno agonistico in corso.

Nuovo Dipartimento della FIPE Strength Academy per la disciplina dello “Sthenathlon”, con la creazione di apposito percorso formativo riservato ai Tecnici che desiderano specializzarsi nella preparazione di Atleti agonisti di Sthenathlon

REGOLAMENTO CORSO STHENATHLON

 

 il Programma/Materie verrà pubblicato successivamente sul sito federale (alla voce “Corsi”).
Quote di iscrizione:
500,00 euro per NON Tesserati FIPE;
400,00 euro per stesse “categorie” previste per Corso FPT;

Regolamenti e Programmi Corsi 2023

Corso di I Livello “Fitness Personal Trainer”:

REGOLAMENTO
PROGRAMMA E MATERIE

 

Corso di I Livello “Allenatore Pesistica Olimpica”:

REGOLAMENTO
PROGRAMMA E MATERIE

 

Corso di Alta Specializzazione di “Strappo e Slancio”:

REGOLAMENTO
PROGRAMMA E MATERIE

Agevolazioni iscrizioni ai Corsi Federali

Quota ridotta (la stessa prevista per i Tesserati FIPE) ai NON Tesserati alla FIPE che – nel risultare già iscritti ad uno degli altri Corsi di I Livello di uno dei Dipartimenti della FIPE Strength Academy – decidano di iscriversi (prima ancora di sottoporsi all’esame di verifica del proprio percorso formativo) ad un altro Corso di Qualifica Federale e/o ad un Corso di Alta Specializzazione.
(Esempio: Non Tesserato FIPE regolarmente iscritto al Corso di 1° Livello F.P.T. che – prima ancora di dare l’esame finale – si iscrive anche al Corso di 1° Livello A.P.O.; in questo caso, avendo già versato 500 euro per il Corso F.P.T., potrà versare la quota agevolata di 450 euro – invece dei previsti 600 euro – per l’iscrizione al Corso di 1° Livello APO – Medesimo criterio nel caso in cui una persona, già regolarmente iscritta ad un Corso di 1° Livello,
decida di iscriversi – sempre prima di portare a termine il proprio percorso formativo – ad un Corso Federale di Alta Specializzazione).
 

Nuovo Corso III Livello del “Fitness & Sport Department”: “Master Trainer Health Specialist”

Nuovo Corso di III Livello (del “Fitness & Sport Department”) denominato “Master Trainer Health Specialist”, che si affianca a quello già esistente (denominato “Strength Coach Master Sport Specialist”) e di cui mantiene le stesse quote di iscrizione.
Il Corso è riservato ai Tecnici di II e di III Livello FIPE (
che hanno acquisito già la Qualifica di “Strength Coach Master Sport Specialist”, anche riconducibile ai precedenti “ordinamenti”) che desiderano acquisire nozioni inerenti alla rieducazione funzionale (gestione di clienti provenienti da infortuni che hanno terminato il lavoro con il fisioterapista) ed ai protocolli di lavoro finalizzati all’estetica.

Corsi di II e III Livello del ``Fitness & Sport Department``: nuovo Riconoscimento ``Internazionale``

Nuovo “riconoscimento” (in chiave internazionale) ai Tecnici del “Fitness & Sport Department” che, oltre la Qualifica di II livello Personal Trainer Advanced e/o di III livello (“Strength Coach Master Sport Specialist” e/o “Master Trainer Health Specialist”), acquisiranno – entro due anni solari – la Certifica NSCA (CPT e/o CSCS):
Esempi:
Personal Trainer Advanced + Certifica NSCA Personal Trainer Advanced International;
Strength Coach Master Sport Specialist + Certifica NSCA Strength Coach Master Sport Specialist International;
Master Trainer Health Specialist + Certifica NSCA Master Trainer Health Specialist International.
Il riconoscimento verrà riportato nel rispettivo
Curriculum Federale.

NSCA Italia

Saranno organizzati appositi Corsi di preparazione agli esami CSCS, con modalità e “Programma” pubblicati sul sito federale

MODALITA’ E PROGRAMMA

Per il 2023, la Rivista Federale “Strength & Conditioning” passa da n. 4 trimestrali a n. 2 uscite semestrali (giugno e novembre, nello stesso “format” attuale), con l’intento di avviare successivamente un nuovo piano programmatico di realizzazione della stessa, finalizzato ad una maggior fruibilità da parte degli associati alla Federazione.
Nei due numeri della Rivista continueranno a rimanere presenti i “
Test a risposta multipla” (riservati ai Tecnici Federali), valevoli quale “Aggiornamento annuale obbligatorio”.