ppsecchiSi sono appena concluse le gare maschili dell’edizione 2015 dei Campionati Italiani Under 17.

Già raccontato l’esito delle prime quattro categorie in programma, con le vittorie di Secchi, Mannironi, Le Favi e Suliani nella 50, 56, 62 e 69 kg, nel pomeriggio sono stati assegnati altri quattro titoli italiani Under17.

Nella 77 kg il siciliano della Vlassov 200, Giovanni Battista Farina, si è aggiudicato il titolo con 230 kg di totale, con 105 kg di strappo e 125 kg di slancio. Medaglia d’argento al ligure Efrem Lavagna con 216 kg di totale e bronzo a Leonardo Benassi che con 92 kg di strappo e 120 kg di slancio ha totalizzato 212 kg.

Vittoria netta anche per Flavio Romolo che nella 94 kg ha preceduto gli avversari grazie a un totale di 223 kg (105+118). Piazza d’onore a Giuseppe Trimarchi con 215 kg (100+115) e bronzo al pugliese Pace con 196 kg (85+111).

Le gare odierne si sono concluse con le gare della 94 e +94 kg. Vittorie nette per Matteo Curcuruto e Alessandro Vinci, i due favoriti, Atleti del Collegiale dell’Acquacetosa. Il romano della Wellness nella 94 ha chiuso con 275 kg di totale, dopo uno strappo non brillante chiuso con i 120 kg della prima prova, ma autore di un grande slancio in cui si è reso protagonista di una cavalcata da tre valide 140/150/155. Argento a Francesco Tedesco con 196 kg e Bronzo a Carlo Mian con 193 kg. Nella +94 Alessandro Vinci è stato autore di una super prestazione chiusa con 280 kg dopo sei prove valide (125+155). Argento a Nicolò Bonuccelli con 260 kg e Bronzo a Coluccia (199 kg).

A - BarraSep

RISULTATI delle Finali Nazionali dei Campionati Italiani Under17 di Pesistica 2015

A - BarraSep