RadunoPara240Nell’ultimo fine settimana si è svolto presso il Centro della PLX Savona il 4° Raduno Collegiale della Nazionale di Pesistica Paralimpica.

Hanno preso parte al Raduno cinque Atleti: Martina Barbierato (Libertas In Movimento), Alberto Chiola (Pesistica Athlas Teramo), Matteo Cattini (Palestra 5 Anelli), Simone Capelli (Palextra Fitness Club) e Paolo Popoli (Halterophilia Labas Parma).
Sabato ha fatto visita agli Atleti e allo Staff Tecnico il Delegato del Comitato Regionale FIPE Liguria, Claudio Polletti insieme al Prof. Gaetano Cuozzo, Presidente del CIP Liguria, il Prof. Ottorino Bianchi, Presidente del CONI Provinciale Savona e il Prof. Antonino Massone, Primario dell’Unità Spinale Unipolare dell’Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

L’occasione si è rivelata particolarmente utile per far emergere la volontà di creare utili sinergie tra le varie realtà del panorama paralimpico: il Prof. Cuozzo ha manifestato la volontà di organizzare un evento di presentazione dell’attività Paralimpica della FIPE presso le altre Federazioni Sportive del CIP, mentre il Prof. Massone ha manifestato l’intenzione di avviare un progetto di ricerca da condursi presso i laboratori scientifici dell’Ospedale di cui è Primario, incentrato sull’analisi del gesto tecnico del Powerlifting Paralimpico.

Queste le parole del DTN Alessandro Boraschi a margine del Raduno rilasciate alla testata web ivg.it: “L’incontro é servito a fare il punto della preparazione in vista del prossimo impegno agonistico, i Campionati Italiani che sisvolgeranno a Capaci il prossimo 28 novembre. E’ stato riservato anche ampio risalto agli aspetti collaterali dell’allenamento, quali l’approccio psicologico, la valutazione posturale generale e specifica del gesto tecnico, valutazioni antropometriche e nutrizionali”.

Ad assistere il Direttore Tecnico Nazionale erano presenti i Tecnici Sociali degli Atleti: Micaela Comini, Paolo Gallarotti, Gabriele Galuppo, Filippo Piegari e Sergio Tuninetti.

A - BarraSep