1234887 551401724908819 1702801876 n

Domenica 15 settembre è calato il sipario, nel Villaggio turistico Città del Mare, sull’intensa 5 giorni di Pesistica organizzata dal Comitato Regionale Sicilia della FIPE. Nella splendida location alle porte di Palermo, si sono disputati 3 distinti eventi.

Si è partiti l’undici settembre con il Raduno di una selezione dei migliori pesisti siciliani under 20, assistiti dai rispettivi tecnici sociali e dal Direttore Tecnico Regionale Salvatore Parla. Hanno preso parte al Raduno 8 Pesisti Maltesi su espressa richiesta del Presidente della Federazione Jesmond Caruana che in questo modo ha inteso rafforzare il legame di amicizia e collaborazione con la pesistica siciliana, nato un ventennio fa per volere dell’allora Presidente Charles Mifsud. Il Raduno si è protratto fino a domenica 15.
Il secondo dei tre eventi in programma era il  Corso di specializzazione sugli esercizi olimpici dello Strappo e dello Slancio che ha visto la partecipazione di  11 corsisti che hanno seguito un programma di apprendimento suddiviso in quattro ore di lezione il sabato pomeriggio e quattro ore la domenica mattina.
La parte teorica del Corsi è stata curata dal Maestro Flavio Di Mitri, mentre per la parte prettamente pratica ci si è avvalsi della gentile collaborazione dei Tecnici presenti per il Raduno: Giacomo Farina, Calogero Sarda, Maurizio Sardo, Giuseppe Quacquaro, Massimiliano Rubino e Giovanni Scarantino.
 
Sabato 14 settembre sera si è svolto il terzo evento in programma: il “I Memorial Antonino Oneri”. Per questa prima edizione si è preferito chiamare a raccolta gli “amici più vicini” al compianto Nino: Atleti, Tecnici, Dirigenti e Ufficiali di Gara della FIPE da un lato in veste di partecipanti e, dall’altro, gli amici, i conoscenti e i parenti, con in testa il figlio Francesco Oneri, nel ruolo di spettatori. Anche gli 8 pesisti Maltesi sono scesi in pedana migliorando tra l’altro anche diversi record nazionali.
Il Presidente del Comitato Regionale FIPE Sicilia Aldo Radicello ha dichiarato l’intenzione di volere far “crescere” negli anni a venire la manifestazione, inserendola come appuntamento fisso nel calendario della Federazione Internazionale.
I volti felici ma “tirati” dalla stanchezza di tutti i partecipanti, hanno decretato il successo dell’intera iniziativa che verrà verosimilmente programmata e riproposta come “Weightlifting Summer Festival” nel mese di Settembre 2014.


Foto e approfondimenti sul sito del Comitato Regionale Sicilia FIPE


RISULTATI del I MEMORIAL ANTONINO ONERI