Il Comitato Regionale Lazio organizza il Corso per Ufficiali di Gara regionali FIPE.
Le lezioni della parte teorica e gli esami finali del Corso, si svolgeranno presso i locali del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito – Caserma della Cecchignola – Via degli Arditi, 1 – Roma.
Il corso avrà inizio nella giornata di sabato 1° aprile ed osserverà il seguente calendario:

PARTE TEORICA (dalle ore 9:00 alle ore 15:00)
Sabato 1 aprile 2017
Domenica 2 aprile 2017
Domenica 23 aprile 2017
Sabato 29 aprile 2017

PARTE PRATICA
Domenica 30 aprile 2017: Qualificazioni Regionali Campionati Italiani Juniores di Pesistica
Sabato 13 maggio 2017: Qualificazioni Regionali Campionati Italiani Esordienti di Pesistica

ESAMI FINALI
Domenica 17 maggio 2017 (dalle ore 9:00 alle ore 13:00)

MODALITA' D'ISCRIZIONE - ABILITAZIONE - DECORRENZA

L’iscrizione al Corso deve essere effettuata – mediante l’apposito Modello – direttamente all’Organizzazione Territoriale di appartenenza.

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione è di 70,00 ed è comprensiva di Lezioni, Esame, Diploma, Materiale didattico e Tesseramento per il 2017.
Il pagamento della quota d’iscrizione si può effettuare o tramite versamento sul c/c postale n. 65794034 (intestato a: Federazione Italiana Pesistica Viale Tiziano 70 – 00196 Romacausale: “Corso UdG Regione ____________”) oppure tramite bonifico bancario con utilizzo del Codice IBAN: IT83Y0100503309000000010130 della BNL (stessa intestazione e stessa causale del bollettino, indicando il nominativo dell’interessato/a).
Non potranno essere accolte iscrizioni di coloro che non hanno provveduto a tale obbligo.

Abilitazione e Decorrenza
La Commissione esaminatrice, nomina e abilita con la qualifica di Ufficiale di Gara Regionale i Corsisti che abbiano superato l’esame finale.
Il candidato dovrà dimostrare la sua maturata competenza, sostenendo l’esame scritto, consistente nel Questionario d’esame dedicato di 100 (cento) domande, il cui superamento prevede il conseguimento del punteggio con almeno l’85% di risposte esatte e del colloquio con i componenti della commissione d’esame avente il fine di verificarne l’effettiva preparazione tecnica arbitrale.
La qualifica ha decorrenza immediata e il Tesseramento sarà valido fino al 31 dicembre 2017.
Ai Corsisti promossi è consegnato il Diploma di “Arbitro Regionale FIPE”. Dalla data di decorrenza della qualifica, l’Ufficiale di Gara Regionale è abilitato alle funzioni di Ufficiali di Gara per le sole gare di livello regionale ed interregionale.

Requisiti di ammissione
Possono accedere al Corso tutti coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti (vale l’autocertificazione):
a) Età non inferiore a 18 anni e non superiore ai 65 anni;
b) Non aver riportato condanna per delitto doloso;
c) Non avere riportato squalifiche o inibizioni sportive da parte di qualsiasi Federazione sportiva nazionale complessivamente superiori ad un anno;
d) Non aver subito sanzioni di sospensione dall’attività sportiva derivanti dall’applicazione delle NSA approvate dal CONI e dalla legge 376/2000 “ Disciplina della tutela sanitaria delle attività sportive e della lotta contro il doping “..
Inoltre, il Candidato deve essere in possesso di apposito “Certificato Medico” – che attesti l’idoneità fisica allo svolgimento della funzione – da presentare il primo giorno del Corso (in occasione delle operazioni di accredito).
L’Organizzazione Territoriale deve trattenere e conservare i necessari Certificati Medici.