Cristiano Ficco conquista il titolo di Campione Europeo Junior, categoria 89 kg, sulla pedana di Rovaniemi in Finlandia. L’Azzurro friulano classe 2001, già Campione Olimpico ai Giochi Giovanili di Buenos Aires nel 2018, ha imposto le sue misure già nello snatch entrando in pedana per ultimo con 153 kg. Falliti i 157 al secondo tentativo, ha alzato la posta in palio chiudendo davanti a tutti con 158. Dietro di una sola lunghezza il russo Moguchev, terzo l’ucraino Nikolaienko. Nello slancio poi Ficco ha tenuto battaglia con il moldavo Bratu (bronzo di specialità con 190) e soprattutto con l’armeno Ghahramanyan, oro di specialità con 196; per lui è rimasta valida la prima alzata a 190, nonostante i tentativi a 197, misura che è bastata per il totale a 348, che gli è valso l’oro. Argento per il russo Moguchev, bronzo per l’armeno Ghahramanyan con 341.

Per Cristiano Ficco anche i nuovi record italiani di strappo e totale.

L’Italia sale così a quota 18 medaglie a questi Campionati Europei Juniores e U23, di cui: 12 d’oro, 3 d’argento, 3 di bronzo.

Sabato ultimo Azzurro in gara: si tratta di Christian Arena, in pedana alle ore 16.00 nella categoria +109 kg.