pp330COURMAYEUR

Si è svolta al Forum Sport Center di Courmayeur l’edizione 2013 delle Finali Nazionali Juniores di Pesistica. Come previsto, il livello tecnico delle gare è stato molto alto, fin dalle categorie maschili più leggere, le prime ad esser state disputate: alla fine saranno ben otto i nuovi Record Italiani stabiliti dagli Atleti in gara, due della classe Under 17 e sei della classe Juniores.

Pronostici rispettati nelle gare maschili della prima giornata di sabato. Bel duello nella 62 kg tra Michael Di Giusto, bronzo a Mersin agli ultimi Giochi del Mediterraneo, e Mirko Zanni, promettente friulano classe 1997 che si è piazzato dietro al biellese soltanto per il maggior peso corporeo a parità di Totale (234 kg); il giovane Atleta si è regalato, comunque, i record di strappo (con 107 Kg, misura con cui ha vinto l’oro di specialità) e di totale della classe Under 17.
Giornata da Record per gli Atleti friulani: anche Riccardo Magris, Campione Italiano Juniores per la terza volta consecutiva, ha stabilito il nuovo primato di strappo con 144 Kg nella +105 Kg.
Segnali di solidità della classe Juniores sono arrivati anche dalle ragazze. Domenica grande prestazione delle due reduci dai Giochi di Mersin, Giorgia Russo e Carlotta Brunelli, che hanno centrato il terzo titolo Juniores consecutivo, stabilendo i nuovi primati Junior della 58 kg e della +75 kg: strappo (78 Kg), slancio (101 Kg) e totale (179 Kg) per la Russo; strappo (90 Kg) e totale (190 Kg) per la Brunelli.
Hanno riconfermato il Titolo conquistato nella precedente edizione di Copertino Alessandra Pagliaro nella 48 Kg, Natalia Farina nella 53 kg e Martina Pascutto nella 63 kg. Prima volta sul gradino più alto del podio Junior per Eleonora Piras (nella 69 kg dopo un bel duello con Chiara Santarossa) e per Annachiara Cataldo, salentina classe 1998, davanti a tutte nella 75 kg.
Per le Società Sportive primo posto – sia nella classifica maschile, che in quella femminile – per la Pesistica Pordenone.
Ottimo il lavoro del Comitato Organizzatore locale della Manifestazione costituito dalla Società ProSport11 nella persona del Presidente Maurizio Capolupo e del Comitato valdostano della Federazione con il Delegato Flavio Serra, che, proprio in queste ore ha ottenuto la nomina ad Assessore per l’urbanistica, l’edilizia privata, espropri e mobilità del Comune di Aosta.
La Manifestazione ha ricevuto in toto l’appoggio da parte delle istituzioni locali con l’intervento ed il saluto delle Amministrazioni Comunali e Regionali portati dal Sindaco di Courmayeur Fabrizia Derriard e dall’Assessore Regionale Turismo e Sport Aurelio Marguerettaz e con la presenza del Presidente del Comitato Regionale CONI Piero Marchiando.

Campioni Italiani Juniores 2013
56 Kg: Mirco Scarantino – Fiamme Oro – (95-125-220)
62 Kg: Michael Di Giusto – CS Esercito – (105-129-234)
69 Kg: Samuele Faciano – Maxima Sport Camaiore – (120-135-255)
77 Kg: Luca Parla – Fiamme Oro – (116-141-257)
85 Kg: Antonino Pizzolato – Dynamo Bagheria – (120-150-270)
94 Kg: Mauro Gasparotto – Pesistica Pordenone – (138-155-293)
105 Kg: Manuele Bardini – VVFF Livorno – (113-140-253)
+105 Kg: Riccardo Magris – Olimpic Power Club Fiume Veneto – (144-167-311)

Campionesse Italiane Juniores 2013
48 Kg: Alessandra Pagliaro – Atletico Ercole Caltanissetta – (62-67-129)
53 Kg: Natalia Farina – Vlassof200 Pa – (66-84-150)
58 Kg: Giorgia Russo – Cleadig Pa – (78-101-179)
63 Kg: Martina Pascutto – Pesistica Pordenone – (73-83-156)
69 Kg: Eleonora Piras – Universit Sport Villaspeciosa – (70-77-147)
75 Kg: Annachiara Cataldo – Body’sTraining Copertino – (75-90-165)
+75 Kg: Carlotta Brunelli – Fiamme Oro – (90-100-190)

Podio Società Sportive Maschili: Pesistica Pordenone, Jogging Palermo e Fiamme Oro
Podio Società Sportive Femminili: Pesistica Pordenone, Body’s Training Copertino e Cleadig Palermo