Domenica si alza il sipario sui Campionati Europei Giovanili di Pesistica Olimpica di Milano. Sarà infatti il Crowne Plaza Hotel Milano Linate di San Donato Milanese il teatro della competizione internazionale Under 15 e Under 17, in programma dal 22 al 29 luglio.

L’evento

La manifestazione, organizzata dalla Federazione Italiana Pesistica sotto l’egida dell’IWF in quanto gara di qualificazione Olimpica Giovanile per Buenos Aires 2018, ed in collaborazione con la EWF (Federazione Europea), vedrà la presenza di oltre 300 Atleti in rappresentanza di 34 Nazioni che si contenderanno i Titoli Continentali Giovanili in una settimana di gare che si preannuncia memorabile. Ricchissimo il programma con quattro Finali al giorno: 16 maschili (otto Under 15 e otto Under 17) e 16 femminili (otto Under 15 e otto Under 17).

Ad aumentare lo spettacolo ed il livello tecnico delle gare, la valenza della competizione che, come detto, varrà come ultima gara continentale per la qualificazione ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires del prossimo mese di ottobre: i Paesi Europei che ancora non hanno conquistato la qualificazione, infatti, avranno quest’ultima chance per centrarla. Gli Azzurrini hanno già staccato il pass sia con la squadra maschile che con quella femminile, ma saranno presenti con le squadre al completo a caccia di preziose medaglie.

Sarà possibile seguire le gare grazie ai canali ufficiali della federazione:

www.federpesistica.it

https://www.facebook.com/fipe.federazioneitalianapesistica/

https://twitter.com/federpesistica

https://www.youtube.com/channel/UCDrkFJ7X4LFYCzy9M-VtSrg

La cerimonia d’apertura

L’inizio ufficiale dei Campionati è fissato per domenica alle ore 16.00 con la cerimonia d’apertura alla presenza di tutte le delegazioni sportive, una cerimonia dalla forte impronta spettacolare. L’artista della sabbia Simona Gandola darà il via all’evento con un’emozionante performance di ‘sand art’, subito seguita dai musicisti del trio ‘Goinba’ che accompagneranno l’esibizione del tenore David Righeschi. In omaggio a Buenos Aires, dove si svolgeranno i prossimi Giochi Olimpici Giovanili, assisteremo poi alla performance dei ballerini di Tango argentino, per chiudere poi con la break dance dei ‘De Klan Squad’. All’evento, presentato da Morgana Giovannetti, sarà presente il Presidente della FIPE e EWF Antonio Urso, il Sindaco di San Donato Milanese e un rappresentante del Comitato Olimpico Nazionale.

A fare da cornice alla cerimonia, all’interno del Crowne Plaza Hotel è stata allestita una mostra su Carlo Galimberti, storico pesista azzurro, che partecipò a quattro edizioni delle Olimpiadi tra il 1924 (Parigi) e il 1936 (Berlino), vincendo complessivamente tre medaglie di cui una d’oro (a Parigi 1924) e due d’argento, sempre nella categoria pesi medi. Saranno esposte immagini, cimeli e anche le medaglie olimpiche vinte da Galimberti, che morì prematuramente nel 1939 facendo il suo lavoro di Vigile del Fuoco.

I VVF saranno peraltro rappresentati dalla storica autopompa Isotta Fraschini risalente agli anni ’30 cimeli solitamente custodito al Museo storico dei Vigili del Fuoco di Milano

La squadra Azzurra

L’Italia si presenta all’appuntamento con uno squadrone di 30 atleti, equamente divisi tra Under 15 e Youth, tutti nati tra il 2001 e il 2004. Il gruppo è guidato dal Direttore Tecnico Nazionale Sebastiano Corbu, supportato dai Tecnici Federali Domenico Marzullo, Raffaele Navarino, Pietro Roca, Alessandro Spinella, Costantino Smurro, Gonario Corbu, Alberto Guglielmino, Valentina Rossetti, Domenico Sandro Veglia, Vittoria Carnevale Pellino, Marco Radicello, Giovanni Scarantino.

“Arriviamo all’appuntamento di Milano preparati – dice Sebastiano Corbu – Abbiamo una squadra di giovani molto interessante sia nella maschile che nella femminile; ci sono belle prospettive con concrete possibilità di medaglia. Abbiamo lavorato veramente tanto sia al Centro di Preparazione Olimpica dell’Acqua Acetosa ma anche in tutti i Centri Federali regionali e siamo sicuri che qualcosa di buono la faremo. Sia nella preparazione della competizione che per la competizione stessa abbiamo coinvolto tutti gli allenatori dei CFTP ma anche quelli delle società, che hanno lavorato tantissimo per il reclutamento dei ragazzi, cercando di valorizzare al meglio il nostro staff”.

L’Italia Under 15 sarà rappresentata da:

Atlete/iAnnoCategoria kg
Eleni BATTISTETTI200444
Jessica MAGNASCO200348
Valentina FARRIS200348
Noemi ROSSETTI200453
A. Chiara LUTZU200453
Giulia PACINI200358
Lisa LOTTI200358
Loris SPOSO200350
Roberto BOTTINELLI200350
Manuel DIMARIA200356
Emanuel L. GUELI200456
Luca Ficarra200362
Giovanni FRANCESCHINI200462
Simone VAL200369

Questi gli Azzurri Under 17:

Atlete/iAnnoCategoria kg
Giulia IMPERIO200148
Viola VALOGGIA200258
Giulia MISERENDINO200263
Alice MELONI200163
Giada A. GIUNTA200169
Rita BUSCO200175
Desiree CORSALE2001+75
Sergio MASSIDDA200256
Davide RUIU200162
Andrea CORBU200269
Fabrizio VEGLIA200169
Cristiano G. FICCO200185
Alessandro SANTUCCI200277
Giuseppe Pio SCHIFANO200285
Fabio PIZZOLATO200194

La Storia

I Campionati Europei Giovanili 2018 sono il quindicesimo Campionato Internazionale di Sollevamento Pesi ospitato dall’Italia: il primo fu il Campionato Europeo del 1934 disputato a Genova, l’ultimo la spettacolare edizione degli Europei Seniores organizzati dalla FIPE, allora FIPCF, a Lignano Sabbiadoro.

Per la provincia di Milano sarà la terza volta: la prima nell’ottobre del 1951, a Milano, presso il Palazzo del Ghiaccio, dove si disputarono i Campionati del Mondo, la seconda nel maggio del 1960, stessa sede, per i Campionati Europei.