La World Antidoping Agency (WADA) ha pubblicato la Lista delle sostanze e dei metodi proibiti del 2023, sia durante che fuori dalle competizioni, sia quelle bannate in particolari sport. L’elenco delle sostanze è entrato in vigore già dal 1° gennaio, ed è uno degli otto indicatori internazionali inseriti all’interno del World Anti-Doping Code (CODE), di cui l’International Weightlifting Federation (IWF) è firmataria. L’elenco è stato approvato dal Comitato Esecutivo (ExCo) della WADA il 23 settembre 2022 e pubblicato il 29 settembre 2022, diventando quindi ufficiale tre giorni fa. Da sottolineare questo importante appuntamento per gli atleti: dal 1° gennaio 2024 il narcotico tramadol diventerà una sostanza proibita.

Qui è possibile trovare l’elenco delle sostanze proibite: