Dopo il bronzo olimpico conquistato sulla pedana di Tokyo, Nino Pizzolato torna su un palcoscenico internazionale: sarà infatti protagonista della gara di domani, alle ore 17.00, ai Campionati Europei di Pesistica Olimpica di Tirana, che lo vedrà impegnato nella nuova categoria. L’Azzurro delle Fiamme Oro passa, infatti, dalla 81 kg, in cui è campione Europeo in carica da due edizioni consecutive (2019 e 2021), alla 89, nuova categoria olimpica, dove ritroverà Karlos Nasar; il bulgaro è stato suo avversario lo scorso anno in Russia, in una gara storica, dove l’italiano ebbe la meglio all’ultima alzata.

“Sono stati mesi intensi – dice il campione di Salaparuta – abbiamo lavorato molto e ora inizia un nuovo percorso. Il cambio di categoria per me è un nuovo stimolo, una nuova opportunità e io la sento fortemente mia; questi Europei saranno tutto tranne che facili, ma combatterò come sempre. Affronterò avversari di livello, primo fra tutti Nasar e sono sicuro che vincerà chi, il giorno della gara, avrà meno paura”.

Nella stessa categoria di Pizzolato, gareggerà anche l’altro Azzurro in gara, Cristiano Ficco. L’Azzurro friulano classe 2001, già Campione Olimpico ai Giochi Giovanili di Buenos Aires nel 2018, torna in pedana dopo l’oro da Campione Europeo Junior, conquistato a Rovaniemi.

“E’ stato un periodo duro e faticoso – dice Cristiano – ma allo stesso tempo soddisfacente per quanto riguarda i risultati in palestra; affronto questa gara con buoni obiettivi e buoni propositi, spero di fare una buona prestazione”.

La gara di domani conclude la spedizione Azzurra a questi Europei, in cui l’Italia ha conquistato 6 medaglie, tra cui il titolo Continentale di Giulia Imperio e l’argento di Lucrezia Magistris

Le gare degli Azzurri verranno trasmesse in diretta sul canale YouTube della Federazione.