Inizierà sabato 20 ottobre il percorso degli Azzurri della Pesistica a Zamosc, in Polonia, dove si terranno i Campionati Europei Junior e Under 23 fino a sabato 27 ottobre. E’ partito questa mattina il primo gruppo composto da 10 atleti, guidato come sempre dal Direttore Tecnico Sebastiano Corbu, al quale andranno ad aggiungersi gli altri 7 che arriveranno nei prossimi giorni: sono infatti ben 17 gli Azzurrini selezionati per l’occasione, tutti a caccia di medaglie. Le chances di podio infatti sono alte per tutti gli atleti in gara. Si tratta peraltro dell’ultima gara internazionale con le ‘vecchie’ categorie di peso, che saranno sostituite dalle nuove già a partire dai Mondiali di Ashgabat, in Turkmenistan, in programma a novembre.

Si inizia subito forte il 20 ottobre con Mirco Scarantino in gara nella categoria 56 kg; l’atleta delle Fiamme Oro andrà a caccia del suo decimo titolo Continentale, il 3° Under 23. Alla stessa gara prenderà parte anche Fabio Arcara.

Il 20 ottobre ci sarà l’esordio anche per le ragazze: la prima a salire in pedana alle ore 13.00 sarà Giulia Imperio impegnata nella categoria 48 kg Juniores, desiderosa di riscatto dopo un’Olimpiade Giovanile non andata come avrebbe voluto. Alle 17.00 poi sarà il turno di Lucrezia Magistris, da poco entrata nel collegiale permanente al CPO di Roma; per lei l’appuntamento è alle ore 17.00 con la categoria 53 kg juniores.

Domenica 21 ottobre a salire in pedana è la Campionessa Europea Juniores 2017 Alessandra Pagliaro: l’Azzurrina questa volta sarà protagonista della gara Under 23, sempre nella categoria 48 kg, alle ore 15.00.

Precederà la Pagliaro di un paio d’ore il vicecampione Europeo Sergio Massidda, desideroso di migliorare il risultato dello scorso anno in Albania: l’Azzurrino salirà in pedana nella categoria 56 kg juniores alle ore 13.00.

Anche il Campione Europeo Youth in carica, Davide Ruiu, sarà in pedana domenica; dopo l’oro conquistato sulla pedana milanese, il sardo salirà su quella polacca deciso a bissare il successo continentale, questa volta tra gli Juniores, sempre nella categoria 62 kg.

Il 22 ottobre sono 3 le atlete in gara, tutte nella categoria 58 kg: Chiara Piccinno e Giulia Corbu nella Juniores e Natalia Farina nell’Under 23.

Il 23 ottobre occhi puntati su Alessia Durante: l’atleta delle Fiamme Oro, che torna in una competizione continentale dopo due anni, punterà al podio nella categoria 69 kg Juniores. Alle 15.00 due gli azzurri in gara nella categoria 77 kg juniores: Fabio Suliani e Roel Narcisi. Alle 19.00 poi riflettori puntati su Mirko Zanni, argento agli ultimi Europei senior, campione in carica under 23 e argento ai Giochi del Mediterraneo. L’atleta dell’Esercito sarà in gara nella 69 kg alle ore 19.00.

Il 24 ottobre è il giorno di Cristiano Ficco! L’azzurrino, che si è appena laureato Campione Olimpico Giovanile a Buenos Aires, salirà in pedana nella categoria 85 kg alle ore 19.00.

Giovedì 25 ottobre è il turno di Matteo Curcuruto, impegnato nella categoria 94 kg Juniores, mentre gli appuntamenti azzurri si concluderanno il 26 ottobre con Alessandro Vinci impegnato nella +105.