Domani sulla pedana europea di Yerevan arriva Sergio MASSIDDA, anno 2001, vincitore del titolo continentale Junior 2022 della cat. 61 kg. L’atleta del CS ESERCITO, ad oggi è il numero 3 nel ranking di qualifica olimpica verso Parigi 2024.

Le Final Entry vedono Sergio nella parte più alta della classifica ma il nostro Azzurro non si scompone: “Gli avversari mi conoscono e io conosco loro – dice l’Azzurro a poche ore dalla competizione – è una gara che bisogna vedere sulla pedana. So solo che sto bene, e che mi sono preparato al meglio per questo appuntamento. Sicuramente la partenza della qualificazione olimpica, con i Mondiali di Bogotà, è stata ottima, con due record personali (e italiani) di strappo (135) e totale (293) ma non si sa cosa può accadere. A questi Europei voglio sicuramente migliorare i miei numeri”.

Guarda qui l’intervista: