Entra nel vivo la Finale di Sthenathlon, che oggi al PalaPellicone di Ostia (RM) ha vissuto la sua prima giornata di gare e che domani, domenica 27 febbraio, incoronerà i suoi vincitori. I ‘Giochi della Forza’ targati FIPE si stanno rivelando una grande sorpresa nel panorama sportivo italiano, avendo portato il fitness funzionale agonistico da metodologia di allenamento a sport vero e proprio, spettacolarizzandolo.

I TITANI

Tre i Titani affrontati oggi, tre diversi work out dunque: Stige, Mnemosyne e Rea, ciascuno con le sue caratteristiche, sui quali si sono confrontati gli atleti, delle quattro classi d’età, che sono riusciti ad ottenere il pass durante le tappe intermedie. Qualche Titano è stato affrontato dal vivo, qualcuno in forma virtuale, con le prove on line, tutti gli 80 Sthenathleti presenti si sono comunque sudati il viaggio per Roma, dove domani verranno incoronati i vincitori, i più forti.

E domani sarà la volta degli ultimi due Titani, Trireme Teia e Giapeto, a cui seguirà la sesta e ultima prova, la più difficile, al termine della quale si stabilirà il podio.

DAY 1 | HIGHLIGHTS

DAY 1 | VIDEO INTEGRALE