La FIPE ha organizzato, in collaborazione con la Federazione Italiana Medico Sportiva, il 1° Corso di PSS-D (Primo Soccorso Sportivo con Defibrillatore), riservato ai Tecnici dello Staff Nazionale Federale di Pesistica Olimpica ed ai Rappresentanti delle Organizzazioni Territoriali FIPE maggiormente interessati dalle attività organizzative, segnalati dalle OT stesse e sui quali ricade la responsabilità organizzativa diretta delle Gare Regionali.

Il Corso, organizzato su disposizione del Consiglio Federale in ottemperanza alle disposizioni attuative del c.d. Decreto Balduzzi, che fissa le “linee guida sulla dotazione e utilizzo dei defibrillatori negli impianti sportivi, rientra nel piano generale di formazione, aggiornamento ed alta specializzazione che la FIPE offre ai propri associati al fine di migliorarne gli standard professionali ed organizzativi in genere. In questo caso poiché dal 1° luglio è entrato in vigore l’obbligo, per chi organizza una Manifestazione Sportiva, di svolgere le gare presso Impianti Sportivi dotati del defibrillatore semiautomatico, avendo cura di fare affidamento su personale abilitato all’uso, in assenza del quale non si potrà autorizzare l’inizio delle competizioni, il Consiglio Federale, nel recepire la norma di Legge, si è immediatamente attivato al fine di garantire una prima copertura alle gare federali, coinvolgendo gli organizzatori delle gare regionali ed un primo gruppo di Tecnici degli Staff Nazionali.

Il Corso si è svolto nelle giornate di venerdì 20 e sabato 21 ottobre presso l’Hotel Mercure a Fiumicino ed ha visto protagonisti i referenti dei Comitati Territoriali più attivi come vocazione organizzativa, che hanno prontamente recepito ed accolto l’appello federale, quali quelli di Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria. Presenti anche alcuni Allenatori e Collaboratori del Centro di Preparazione Olimpica di Roma G. Onesti, nonché alcuni dei Responsabili dei Centri Federali Territoriali di Pesistica Olimpica di Palermo, Caltanissetta e Copertino.
Il tema della sicurezza degli Atleti (sia nelle sedi di gara, sia presso i Centri Federali di Pesistica Olimpica), oltre a rispondere a disposizioni di Legge, è tra le priorità etiche e valoriali della Federazione, che, con questo Corso, ha inteso accrescere la preparazione e la professionalità di tutti coloro che sono preposti ad organizzare le attività agonistiche federali.
Seguiranno altri Corsi analoghi per garantire la copertura totale, su tutto il territorio nazionale degli eventi federali.