PP MalagSi sono da poco concluse le elezioni per la poltrona di Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Giovanni Malagò si è imposto – alla prima votazione – con 40 preferenze contro le 35 dello sfidante Pagnozzi.

Giovanni Malagò è il nuovo presidente del Coni, il 15esimo della storia. L’imprenditore romano è riuscito a battere con 40 voti ed al primo scrutinio il favorito Raffaele Pagnozzi che ha avuto 35 preferenze. Una la scheda nulla.

Queste le prime parole del neo Presidente tratte dal sito Repubblica.it: “Il mio grazie va a chi mi ha dato fiducia, nello sport è facile vincere, ma è molto difficile mettersi nei panni di chi non vince. Il mio abbraccio, lo dico da sportivo e con assoluta sincerità, va a Lello Pagnozzi. Farò di tutto per onorare la carica più importante di questo paese”.

All’insegna del fair play anche la replica di Pagnozzi, la cui candidatura era sostenuta dal presidente uscente Petrucci: “Credo sia doveroso fare un grande in bocca al lupo al presidente Malagò e alla sua squadra, sapendo che lo sport italiano sarà in grado di mantenere il trend che lo ho portato ai vertici nel mondo. Sarò sicuramente banale – ha proseguito  Pagnozzi – ma voglio ringraziare i membri del Consiglio, soprattutto chi mi ha voluto ribadire la fiducia”.