Si è celebrata a Dornbirn (AT) la 29a edizione del Trofeo delle nazioni dell’arco alpino denominata International Alpen Cup, la rappresentativa di Fipe Lombardia era presente con le squadre maschile e femminile al completo conl’obiettivo dichiarato di dare del filo da torcere ai tedeschi del Bayern Monaco che nella scorsa edizione avevano primeggiato.

Le squadre sotto la guida del Direttore Tecnico Alessandro Brunello, coadiuvato dal Tecnico Giammaria Campana hanno gareggiato al meglio delle loro possibilità e i risultati non si sono fatti attendere.

La squdra femminile composta dalla capitana Samuela Oliva, Vittoria Carnevale Pellino, Ilaria Beltrami, Elena Tamolli e Anna Balduzzi sin dalle prime alzate hanno mostrato una grande determinazione, due sole le alzate nulle concesse dalle nostre ragazze e una superlativa prova da parte di Vittoria (che ha stabilito il nuovo record di strappo con 68 kg nella cat. kg53 sia in regione che nell’Alpen cup) hanno chiuso i conti con le avversarie.

Da evidenziare le ottime e grintose prestazioni di Tamolli, Oliva, Balduzzi e Beltrami che hanno consentito la vittoria nella classifica a squadre, ciliegina sulla torta il miglior risultato tecnico di Vittoria Carnevale Pellino con 215 punti.

La squadra maschile ha dato il meglio di sè, infatti cinque degli otto partecipanti hanno migliorato i propri records personali conquistando un bottino di due ori, tre argenti e due bronzi completato da un quarto piazzamento.

La squadra composta da Giovanni Rosa (argento), Matteo Merlini (oro), Marco Cotena (oro), Francesco Aiello (bronzo), Federico Pasquini (argento), Andrea Foglio (bronzo), Alessandro Castelli (argento) e il più giovane della compagine Federico Bani (quarto posto) hanno conquistato la seconda posizione a soli quattro punti dai favoriti tedeschi del Bayern.

Lo staff era completato dal Capo delegazione Sabrina Greco, l’ufficiale di Gara Giorgio Braga e dal Consigliere Federale Giovanni Podda.

Grande soddisfazione per i risultati raggiunti e sopratutto per lo spirito di squadra che ha accomunato gli atleti in una competizione dove quest’ultima qualità rappresenta il valore aggiunto.

Il Delegato federale ringrazia il Direttore Tecnico Brunello e il Tecnico Giammaria Campana per lo straordinario impegno profuso e la particolare efficacia nella strategia di gara, l’International Alpen Cup celebrerà il 30° anniversario nel 2014 in terra Tirolese per poi approdare nel 2015, in occasione dell’Expo di Milano, in Lombardia.

 

INTERNATIONAL ALPEN CUP 2013: PELLINO UBER ALLES

la rappresentativa di Fipe Lombardia