Il Presidente Federale Antonio Urso, a nome di tutta la Federazione Italiana Pesistica, esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Gennaro De Vita, maestro di Pesistica Olimpica, pilastro della disciplina a Napoli. Atleta della prima ora e pioniere della Federazione, il prossimo 16 aprile De Vita avrebbe compiuto 89 anni, in gran parte vissuti nella pesistica, con passione e generosità. Indimenticabile il suo record di distensione lenta con bilanciere di Kg. 97,500 con un peso corporeo di circa 70 Kg., stabilito nel 1956 all’età di 23 anni. Da sempre noto come maestro di sport e di vita, negli ultimi anni ha anche ricoperto il ruolo di Consigliere particolare del Presidente.

I funerali si svolgeranno oggi, 10 marzo, alle ore 16.00 presso la Chiesa di Santa Maria di Montevergine, in Via Montevergine 26 a Napoli.