Il Presidente Federale Antonio Urso, a nome di tutta la Federazione Italiana Pesistica, esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Ivano Brianese, tra i fondatori dell’Apu, l’Associazione pesistica udinese, che si è spento mercoledì 4 maggio, all’età di 88 anni. ‘Stella di Bronzo’ CONI nel 1979 per la sua attività di dirigente, ha formato generazioni di atleti nei sotterranei del Palazzetto dello sport Benedetti di via Marangoni. Ricordato da tutti per il suo sorriso bonario e la sua levatura morale, nella pesistica è stato un esempio di sacrificio e impegno. Ci sarà la possibilità di salutarlo l’ultima volta sabato 7 maggio, alle 12.00, presso l’ospedale di Udine.