Va alla Sardegna il 1° Trofeo delle Regioni a Squadre 2017 di Pesistica Olimpica, che si è svolto domenica 23 luglio al Palazzetto dello Sport “PalaGalieti” di Lanuvio (RM). Un grande successo sportivo e di pubblico per l’evento ideato e organizzato dal Comitato Regionale Lazio, presieduto da Massimo Grassi, che aspira a diventare un’importante competizione con cadenza annuale volta alla promozione e allo sviluppo della disciplina Olimpica della Pesistica. Oltre al Lazio, padrona di casa, la competizione ha visto la partecipazione delle rappresentative delle regioni Campania, Sardegna e Liguria, che si sono sfidate seguendo il Regolamento Tecnico I.W.F. basato sul coefficiente Sinclair. Sono state premiate singolarmente le rappresentative regionali maschili e femminili in base al piazzamento ottenuto e gli atleti che hanno effettuato la miglior prestazione. In ambito maschile la vittoria è andata alla squadra sarda, che si è piazzata davanti a quelle di Lazio, Campania e Liguria; la Sardegna si è aggiudicata il primo posto anche sul fronte femminile, davanti a Campania, Lazio e Liguria. Sommando i risultati parziali la squadra della Regione Sardegna ha quindi trionfato, con un totale di 1825,32 punti Sinclair, aggiudicandosi il I° Trofeo delle Regioni a Squadre 2017 di Pesistica Olimpica M/F, davanti al Lazio con 1713,69 punti, alla Campania con 1617,94 punti e alla Liguria, quarta con 608,12 punti. Il trofeo come “Miglior Prestazione Sinclair Maschile” è andato all’atleta Laziale Matteo Curcuruto mentre quello come “Miglior Prestazione Sinclair Femminile” è stato appannaggio dell’atleta Ligure Gaia Siena. L’evento, che ha visto ospite anche l’olimpionico Mirco Scarantino, è stato presenziato dal Sindaco del Comune di Lanuvio dott. Luigi Galieti e dall’Assessore con delega allo Sport del Comune di Lanuvio dott.ssa Valeria Viglietti.