juniores_1Si sono disputate oggi, al PalaPellicone di Ostia, le gare femminili dell’edizione 2016 delle finali nazionali de
i campionati italiani juniores di pesistica olimpica.

Questi i nomi delle sette nuove campionesse italiane di classe: Alessandra Pagliaro nella 48 kg con un totale di 148 kg (68+80), Sabina Carretto nella 53 kg con un totale di 153 kg (72+81), Natalia Farina nella 58 kg con un totale di 157 kg (70+87), Deborah Muhigirwa nella 63 kg con un totale di 158 kg (72+86), Alessia Durante nella 69 kg con 185 kg (81+104), Valentina Mian nella 75 kg con un totale di 138 kg e Anna Chiara Cataldo nella +75 kg con 180 kg (85+95).

Nella 48 e nella 53 pronostico rispettato con l’oro che va al collo di Alessandra Pagliaro (Liborio Pagliaro CL) e Sabina Carretto (Wrestling Savona). Stupende le sfide per le posizioni del podio nelle categorie 58 e 63 kg: alla fine conquistano il gradino più alto del podio Natalia Farina (Vlasov 200 PA) e Deborah Muhigirwa (Pesistica Pordenone). La prima dopo una sfida risolta in terza di slancio con la pavese Lucrezia Magistris (oro di strappo e nuovo record italiano under 17), la seconda dopo una solida prova con cui ha respinto l’assalto di Antonella Pizzolato (Daniel Master’s Club TP). Fuori gara a sorpresa la campionessa in carica, Cristiana Maule (Fiamme Oro), che nello strappo ha fallito tutte e tre le alzate; parziale consolazione per lei la medaglia più preziosa nella specialità dello slancio con il risultato di 87 kg.

Nella 69 kg i presenti hanno assistito allo show di Alessia Durante, atleta classe 1999 della Osca Campobasso. La molisana ha dato spettacolo stabilendo i nuovi record italiani under17 e juniores della categoria, record juniores che resistevano da diciotto anni. 81 kg di strappo e 104 kg di slancio le nuove misure da record, per un totale di 185 kg.
Titolo della 75 kg a Valentina Mian (Miossport Cervignano) con 138 kg di totale, mentre Annachiara Cataldo (Body’s Training Copertino) si conferma campionessa della +75 con un totale di 180 kg (85+95).

Miglior prestazione individuale per Alessandra Pagliaro, nella classifica per società primo posto alla Body’s Training di Copertino, seconda piazza per la Pesistica Pordenone e terzo posto per la Cleadig Palermo.


RISULTATI delle Finali Nazionali femminili Juniores di Pesistica 2016


A - BarraSep