La FIPE, aderendo all’invito del Presidente del CONI Giovanni Malagó, dispone di far osservare un minuto di silenzio  in occasione di tutte le manifestazioni sportive che si svolgeranno in Italia nel fine settimana, per onorare la memoria delle vittime dell’alluvione nella regione Marche.