E’ ufficialmente iniziata l’avventura dell’Italia ai Mondiali di Pesistica 2017, che si svolgeranno ad Anaheim (USA) dal 28 novembre al 4 dicembre. Gli Azzurri sono partiti questa mattina alla volta della California dove il prossimo martedì inizieranno le competizioni. Guidati dal Commissario Tecnico Sebastiano Corbu, sono 8 i pesisti azzurri che saliranno in pedana:

Genny Pagliaro, Categoria 48 kg, CS Esercito
Giorgia Russo, Categoria 53 kg, CS Esercito
Jennifer Lombardo, Categoria 58 kg, GS Fiamme Azzurre
Maria Grazia Alemanno, Categoria 63 kg, CS Esercito
Giorgia Bordignon, Categoria 69 kg, GS Fiamme Azzurre
Mirco Scarantino, Categoria 56 kg, GS Fiamme Oro
Mirko Zanni, Categoria 69 kg, CS Esercito
Antonino Pizzolato, Categoria 85 kg, GS Fiamme Oro

Con loro il tecnico federale Giovanni Scarantino, il Dirigente accompagnatore nonché Vice Presidente FIPE Giuseppe Minissale, il Capo Delegazione Ettore Pilato, Aldo Radicello in qualità di Delegato del Presidente ai rapporti internazionali e l’arbitro internazionale Paola Tripodi.
A dare il via alle competizioni sarà Genny Pagliaro, la pesista azzurra più vincente di sempre, che martedì 28 torna a gareggiare a livello internazionale dopo un anno di stop. Un Mondiale che sicuramente riserverà molte sorprese, viste le assenze di 9 Nazioni: ad ottobre infatti il Board of Directors dell’IWF ha decretato che i Paesi membri che hanno prodotto tre o più violazioni del codice antidoping nelle rianalisi dei campioni delle Olimpiadi di Pechino 2008 e Londra 2012 saranno sospesi per un intero anno. A questi requisiti corrispondono Russia, Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Cina, Moldavia, Kazakistan, Turchia e Ucraina, che non saranno dunque presenti al campionato Mondiale di Anaheim.