ppassoSi disputano nel prossimo fine settimana le fasi regionali di qualificazione ai campionati italiani assoluti e ai campionati italiani esordienti di pesistica olimpica 2015.

Le gare restituiranno direttamente i nomi dei 135 atleti nati nel 2001 qualificati alle Finali Nazionali dei Campionati Italiani Esordienti del 28 e 29 novembre a Caltanissetta, mentre per conoscere le start list dei campionati italiani assoluti di pesistica in programma a dicembre a Cervignano del Friuli, occorrerà attendere la pubblicazione della ranking list di qualificazione (vedi PAAF, pagina 20 e 21).


SEDI REGIONALI Qualificazioni Assoluti e Esordienti di Pesistica 2015

A - BarraSep

Si precisa, inoltre, alle Società Sportive e agli Atleti che prenderanno parte alle gare, quanto segue:

  • Le Qualificazioni ai Campionati Assoluti e le Qualificazioni ai Campionati Esordienti di Pesistica saranno le ultime gare valevoli per la Ranking List di Qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti di Pesistica Olimpica 2015.
    I Mondiali Seniores e le Finali Esordienti non saranno computati tra i risultati validi per la stesura della ranking di qualificazione, perché l’attesa causerebbe ritardi troppo importanti nella pubblicazione delle start list ufficiali delle Finali Assoluti (le Finali Esordienti ci saranno appena due settimane prima della gara di Cervignano), impedendo alle Società Sportive un’agevole e serena pianificazione della trasferta per la gara nazionale più importante della stagione.
  • (PAAF 2015, pag. 15) Ai Campionati Italiani Esordienti (e nelle loro fasi di qualificazione), il peso da sollevare prevede un minimo di partenza di 15 kg per i maschi e di 10 kg per le femmine.
    Nel caso in cui, come nel Calendario agonistico 2015, i Comitati abbiano facoltà di organizzare nello stesso giorno le fasi regionali di qualificazione dei Campionati Italiani Esordienti e quelle dei Campionati Italiani Assoluti, si precisa quanto segue: gli Atleti della classe Esordienti che intendono partecipare anche alla qualificazione per i Campionati Italiani Assoluti devono dichiarare la loro partecipazione a tale gara durante le operazioni di peso, all’atto della dichiarazione delle proprie partenze che – in caso di partecipazione ad ambedue le qualificazioni – deve prevedere come minimi di partenza Kg 26 per i maschi e Kg 21 per le femmine.
    Nel caso in cui NON vengano rispettati tali minimi di partenza, il risultato ottenuto sarà considerato valido esclusivamente per le qualificazioni ai Campionati Italiani Esordienti e non potrà in alcun modo essere valido anche per quelle relative alle qualificazioni Assoluti.

A - BarraSep