EsordientiPPSi disputano nel prossimo fine settimana le fasi regionali di qualificazione valevoli per l’accesso alle Finali Nazionali dei Campionati Italiani Esordienti di Pesistica Olimpica 2016, in programma il 5 e 6 marzo.

I Comitati Regionali della Calabria, dell’Emilia Romagna, del Piemonte, della Toscana e della Lombardia hanno già disputato le fasi in contemporanea con le qualificazioni ai Campionati Italiani Seniores.

Sabato 6 febbraio, invece, saliranno in pedana i giovani atleti del Veneto, della Sicilia, del Lazio, della Sardegna, dell’Abruzzo e del Friuli Venezia Giulia, mentre domenica 7, con le qualificazioni della Puglia e della Campania, si completerà il quadro che restituirà direttamente i nomi dei 120 atleti nati dal 2001 al 2002 qualificati alle Finali Nazionali Esordienti 2016.

Si riportano, di seguito, le norme sui Campionati Italiani Esordienti, deliberate dal Consiglio Federale del 24 gennaio u.s. e già pubblicate anche nel Programma dell’Attività Agonistica Federale 2016.

Norme particolari Campionati Italiani Esordienti di Pesistica Olimpica
Ai sensi del Regolamento Tecnico Internazionale IWF, anche nei Campionati Italiani Esordienti (riservati agli Atleti di 14 e 15 anni), il peso da sollevare prevede un minimo di partenza di 26 kg per i maschi e di 21 kg per le femmine.
Nel caso in cui non vengano rispettati tali minimi di partenza, il risultato ottenuto non sarà considerato valido ai fini della qualificazione al “Campionato Italiano Esordienti”.

Gli Atleti che dichiarano all’atto del peso misure inferiori a quelle specificate nel RTI, potranno gareggiare utilizzando l’attrezzatura specifica per i carichi dai 10 ai 20 kg (mini bilancieri e dischi da 2,5 e 5 kg dal diametro di 45 cm), ma non saranno inseriti nelle classifiche ufficiali del Campionato.
A partire dal 1° gennaio 2016, sempre ai sensi del Regolamento Tecnico Internazionale, anche per i Campionati Italiani Esordienti dovrà essere utilizzata l’asta da 15 kg per le gare femminili e quella da 20 kg per le gare maschili.

Nello specchietto sottostante le info delle fasi regionali di qualificazione (clicca sull’immagine per scaricare le info in pdf)