Le giovani promesse under 17 della Pesistica Olimpica si danno appuntamento a Roma dove, nel week end del 25 e 26 maggio, ci saranno le Finali Nazionali dei Campionati Italiani Under 17. 60 ragazze e 60 ragazzi che hanno affrontato e superato il difficile percorso delle qualificazioni regionali e che si sfideranno sulla pedana del Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito alla Città militare della Cecchignola, con l’obiettivo di conquistare una medaglia, o semplicemente per migliorare le loro best performance. Sul palcoscenico romano vedremo atleti che già sono sotto l’occhio attento della Direzione Tecnica; non ci saranno Christian Di Maria, Sara Dal Bò e Samuele Di Marzio, i tre Azzurri che si erano qualificati per l’appuntamento ma che sono in Perù per il Mondiale Youth.

Per il DT Sebastiano Corbu l’occasione sarà fondamentale per testare i progressi delle giovani promesse azzurre in vista degli Europei Youth che si terranno a giugno in Grecia e dove saranno protagonisti ben 16 atleti italiani.

Sabato sera, al termine della prima giornata di gare Under 17, l’Italia dei Pesi vivrà un doppio appuntamento topico nel cammino verso i Giochi Olimpici di Parigi 2024. Alle ore 20.15, infatti, ci sarà la presentazione ufficiale degli Azzurri che sono riusciti a conquistare il pass dopo la pubblicazione della ranking ufficiale da parte dell’International Weightlifting Federation, ed a seguire la presentazione ufficiale del costumino azzurro che i nostri atleti qualificati indosseranno sulla pedana di Parigi.

Subito dopo la parte celebrativa, alle ore 21.00, l’occasione sarà ideale per testare gli olimpionici e altri atleti del Team Italia in un ‘All Star Game’, un’esibizione che avrà come vincitore il migliore della classifica Sinclair. In pedana vedremo campioni del calibro di Sergio Massidda, Nino Pizzolato, Salvatore Esposito, Giulia Imperio, Greta De Riso, Lucrezia Magistris e Genna Toko Kegne.

L’ingresso allo CSOE è gratuito. Entrata da Largo dei Portabandiera 3.