Oggi doppio appuntamento azzurro ai Mondiali di Pesistica Olimpica in corso a Riyadh.

Si comincia alle ore 15.30 con Sergio Massidda, in pedana nella categoria fino a 61 kg: l’Azzurro del CS Esercito già quinto nella ranking list di qualificazione olimpica per i Giochi di Parigi 2024, cercherà di migliorare i 293 sollevati al Mondiale di Bogotà a dicembre scorso.

Prima gara Senior invece per Celine Delia, che gareggerà nel gruppo A della categoria fino a 55 kg. Appuntamento per lei alle ore 18.00 italiane.

“Sergio Massidda è uno che si diverte a fare questo tipo di competizioni – diceva prima della partenza il DT Sebastiano Corbu – ed è anche giusto così, e secondo me sarà così anche a Riyadh. Attualmente è 5° nel ranking olimpico, con i 293 kg fatti al Mondiale di Bogotà, ma noi non ci accontentiamo. Abbiamo possibilità di fare molto meglio e lo cercheremo.

Celine Delia è una ragazza molto forte, lo dicono i risultati, ed è migliorata moltissimo negli ultimi mesi. E’ anche giovanissima e deve migliorare qualcosa nell’approccio alla gara, ed è venuto il momento di farle provare il brivido della grade pedana perché pensiamo che nel prossimo quadriennio toccherà a lei tentare la qualificazione”.