La Federazione Italiana Pesistica presenta la sua nuova attività giovanile promozionale: il GiocaFIPE. Il GiocaFIPE nasce come completamento e sviluppo del Progetto Sthenathlon Young 2023, finanziato in collaborazione con Sport e Salute S.p.A., che ha coinvolto 5000 atleti e 300 società. Destinato a bambini e adolescenti dai 8 ai 14 anni, l’obiettivo del GiocaFIPE è di promuovere un circuito ludico-motorio per i giovani che rispetti i corretti principi di gestione dei sovraccarichi

Nello specifico il Progetto prevede:

  • La creazione di eventi promozionali (GiocaFIPE Day) che permetteranno alle ASD/SSD di accedere ad una Classifica finanziata complessivamente con un fondo pari ad euro 70mila;
  • La promozione del format GiocaFIPE all’interno di eventi organizzati da terzi (es.Fiera Liberamente, Earth Day, RiminiWellness, Foro Italico Campo ecc.);
  • L’inserimento del format GiocaFIPE all’interno del regolamento tecnico dei Progetti Scolastici e Promozionali al quale aderisce la Federazione (Scuola Attiva Junior, Competizioni Sportive Scolastiche, Trofeo CONI).

Antonio Urso – Presidente FIPE

La Federazione continua a guardare avanti partendo dal basso, dai più piccoli. Da anni portiamo avanti questo discorso circa l’importanza dell’allenamento della forza nei giovani, che è funzionale alla loro crescita e non deve essere più vista in maniera negativa. Noi abbiamo capito che l’importante era semplificare, per far capire ai giovani e a chi fa fare loro attività, che la forza può essere allenata attraverso il gioco, attraverso un uso intelligente dei sovraccarichi; e poi chissà, scoprire tra questi giovani, anche dei campioni del domani.

Pino Minissale – Vicepresidente Federale e Coordinatore Commissione Nazionale Attività Giovanile

Sono molto orgoglioso di questo progetto, che nasce da una lunga esperienza della Federazione sull’attività giovanile. Con questo nome abbiamo voluto puntare sulla semplicità e sull’immediatezza di questo progetto: è un gioco, letteralmente e infatti si rivolge a bambini in età scolastica ed è alla portata di tutti, in termini di età, possibilità economiche e capacità fisiche. Inoltre, è adatta a tutti i tipi di spazi, ampi o ristretti che siano, strutture scolastiche, palestre e società. Inoltre, vogliamo anche far capire a docenti e allenatori, che la pesistica non fa paura perché, fatti in maniera oculata e giocosa, si possono utilizzare i sovraccarichi anche con i bambini; è una educazione per tutti insomma, bambini e professori. Poi ovviamente ci sarà l’occhio ‘magico’ dei docenti FIPE, che sono in grado di individuare dei possibili pesisti professionisti tra i bambini e chissà, individuarli tra i tanti che inizieranno il GiocaFIPE.

Il primo appuntamento è fissato per il 17 aprile alle ore 16 con il Webinar di presentazione del Progetto. A seguire, il 23 aprile, partirà il Minicorso online gratuito da Valutatore Tecnico, una nuova figura incaricata di gestire e valutare l’esecuzione tecnica degli atleti durante i vari eventi in cui sarà proposto il circuito GiocaFIPE.

Per ulteriori informazioni e dettagli sul progetto, è possibile visitare la pagina dedicata o contattarci via e-mail all’indirizzo infogiocafipe@federpesi.it.