Azzurri KazaN300Al via domani l’edizione 2014 dei Mondiali Juniores. A Kazan, per l’Italia, vedremo in gara Mirco Scarantino (Fiamme Oro), Antonino Pizzolato (Fiamme Oro) e Natalia Farina (Vlassof 200). Forfait dell’ultimora Michael Di Giusto che ha dovuto rinunciare alla convocazione a causa di problemi fisici.

Il primo Azzurro a salire in pedana (alle 17.00 italiane di domani, sabato 21 giugno) sarà Mirco Scarantino, campione europeo di classe in carica, tra i favoriti per la conquista del Titolo Mondiale della 56 kg. Nonostante l’assenza del campione in carica, il cinese Wei, la concorrenza sarà spietata. Servirà una super prestazione dell’Azzurro per primeggiare: i rivali più accreditati sono il vietnamita Thach, i due thailandesi Kruaithong e Mingmoon, e il vicecampione 2013, il colombiano Serna Mendoza; da questi nomi uscirà con tutta probabilità il nuovo campione del mondo.

Domenica salirà in pedana l’unica donna della spedizione, Natalia Farina. La palermitana, quinta agli Europei Juniores nel 2013, gareggerà nel gruppo B della 53 kg domenica mattina, dalle 9.00 italiane.

Chiuderà le gare dei nostri Antonino Pizzolato, tornato in grande spolvero dopo l’infortunio che lo ha costretto ai box ad inizio stagione. Nino gareggerà nella categoria fino a 85 kg ed anche lui è nel lotto dei favoriti per il podio finale con il campione 2013 Okulov, l’egiziano Hassan e il cinese Zhao.

La Delegazione Azzurra, guidata dal Vicepresidente Giuseppe Minissale, è completata dal Tecnico Angelo Mannironi, dai collaboratori Alessandro Lastoria e Francesco Riccardo e dall’Ufficiale di Gara Claudia Moretti.

Tutti gli aggiornamenti con i risultati delle gare dei Mondiali Juniores saranno disponibili sul sito federpesistica.it

A - BarraSep

TIMETABLE dei Campionati Mondiali Juniores Kazan 2014

START LIST dei Campionati Mondiali Juniores Kazan 2014

A - BarraSep

Video Interviste

Vai sul canale YouTube della FIPE e guarda la video intervista a Mirco Scarantino e Antonino Pizzolato

Vai sul canale YouTube della FIPE e guarda la video intervista ad Angelo Mannironi, Responsabile Tecnico del Centro Federale di Roma

A - BarraSep