Con la presente siamo a riportare le principali novità deliberate dal Consiglio Federale nelle ultime due riunioni, aggiornamenti regolamentari che saranno riportate nella versione 2022 del PAAF di prossima pubblicazione.

Attività Agonistica

Deliberato il Calendario Agonistico Federale 2022. Clicca e scarica il calendario

Ripristinati i minimi di accesso per tutte le Finali Nazionali dei Campionati Italiani di Pesistica Olimpica. Scarica la nuova tabella dei minimi

In tutti i Campionati Italiani di Pesistica Olimpica possono partecipare tutti gli Atleti delle classi d’età ricomprese al di sotto del limite della classe di età di riferimento dello specifico evento. Pertanto anche nei Campionati Italiani Under 17 e Juniores possono partecipare gli Atleti delle classi d’età Esordienti 13 e Esordienti Under 15; nulla cambia per gli altri Campionati Italiani rispetto al 2021.

Ai Campionati Italiani Assoluti si qualificano i primi sei atleti risultanti dalle fasi regionali di qualificazione in calendario al 6 marzo come termine ultimo che raggiungono i minimi previsti. Resta in vigore, per tutti i Campionati Italiani che per gli Atleti in Collegiale Permanente Nazionale, al momento della stesura delle classifiche nazionali d’ufficio valevoli per le qualificazioni alle Finali Nazionali di tutti i Campionati Italiani, viene preso in considerazione il miglior risultato stagionale ottenuto in competizioni ufficiali (nazionali e internazionali) inserite nel calendario agonistico ufficiale 2022. Nelle Finali Nazionali Assoluti viene premiata la sola classifica del Totale.

I Comitati Regionali sono tenuti a organizzare le gare nel fine settimana indicato in calendario come termine ultimo; in caso di numeri elevati, dietro autorizzazione della Segreteria Federale, le gare possono essere anticipate/frazionate sempre comunque entro e non oltre la settimana precedente il termine ultimo.

Nuovo sistema di iscrizione alle gare regionali

L’iscrizione dei propri atleti alle gare regionali (siano esse di qualificazione, siano esse gare regionali con classifica nazionale d’ufficio) da parte delle Società Sportive deve essere completata sul sistema informativo Leonardo, nell’apposita sezione della propria area riservata. La chiusura delle iscrizioni, per ciascuna gara, viene uniformata a livello nazionale e avviene 21 giorni prima del termine ultimo indicato per la specifica fase di qualificazione. Chiuso il termine per le iscrizioni sul sistema informativo, non sarà possibile per i Comitati accettare altre iscrizioni.

All’atto dell’iscrizione le Società devono inserire, obbligatoriamente, la categoria di peso e il totale di iscrizione, dati che, comunque, potranno poi essere confermati o modificati all’atto del peso il giorno della gara. Le partenze “ufficiali” dichiarate in sala peso sono soggette alla Regola dei 20 kg, come riportato nel Regolamento Tecnico Internazionale.

Per tutte le gare, per ogni Alteta iscritto, ad eccezione degli atleti preagonisti (nati nel 2010 e successivi), Esordienti 13 (nati nel 2009) e Esordienti Under 15 (nati nel 2008 e nel 2007) è obbligatorio versare la quota individuale di 10,00 €: l’operazione (generazione del titolo di pagamento e versamento della quota) potrà essere fatta direttamente dal sistema informativo all’atto dell’iscrizione alla gara.

Nelle Finali Nazionali possono accedere nella zona warm-up (e percepire dunque il rimborso in qualità di tecnico accompagnatore) solamente Tecnici qualificati e regolarmente tesserati alla FIPE; non possono pertanto accedere nel campo gara accompagnatori “generici”, seppure tesserati alla FIPE, ma con altre qualifiche diverse da quella tecnica, cosa che invece rimane consentita nelle gare regionali.

Attività Giovanile (Pre Agonistica)

  1. Istituita per le gare promozionali regionali (PreAgonistiche) la figura dell’arbitro unico.
  2. Ridenominazione del vecchio “Triathlon Scolastico” in “Campionati Studenteschi Sthenathlon School”, con l’introduzione del quarto esercizio “Discese Veloci in Accosciata Strappo”. Scarica il nuovo Regolamento
  3. Ripristino della Finale Nazionale del Criterium Giovanissimi, abbinata alle Finali Nazionale dei Campionati Italiani Esordienti 13.
  4. Istituito il Trofeo Nazionale Giovanissimi a Squadre Regionali da svolgersi con la formula delle gare regionali con classifica nazionale d’ufficio, valevole, nel caso in cui venga ripristinato dal CONI, come qualificazioni al Trofeo CONI 2022.