A parziale integrazione di quanto riportato nel Comunicato Federale n. 14 del 30 novembre 2016 (in merito alla nuova norma internazionale che prevede che in caso di pari chilogrammi sollevati non valga più la regola del minor peso corporeo ma quella della tempistica dell’alzata), si precisa che, per la qualificazione alle Finali Nazionali, nelle gare svolte in diverse date e sedi regionali, non potendo ovviamente stabilire la tempistica dell’alzata, tutte le posizioni nella Classifica Nazionale d’Ufficio che risultino a pari pesi sollevati rispetto all’ottava, vengono considerate ex aequo a tutti gli effetti, dando diritto alla partecipazione alla Finale Nazionale, anche oltre l’ottavo posto utile come previsto normalmente.

Condizione che ovviamente non vale per le posizioni di pari pesi sollevati nelle gare svolte nella medesima data e sede, per le quali resta vigente la nuova regola internazionale, che privilegia la tempistica dell’alzata.

Integrazioni apportate alle Start List

Pertanto, sono state modificate le start list delle prossime due gare nazionali, le finali dei Campionati Italiani Seniores e le Finali dei Campionati Italiani Under 17, essendo stati inseriti tra coloro che hanno ottenuto il diritto alla partecipazione gli atleti in nona posizione ex aequo con gli ottavi classificati. Nel dettaglio, per le Finali Nazionali Seniores, rispetto alla pubblicazione originaria, sono stati aggiunti due atleti: Enrique Taietta (Fondazione Bentegodi VR) nella 69 kg maschile e Eleonora Piras (Universit Sport 2008) nella 75 kg femminili.

Per quanto riguarda le Finali Nazionali Under17, invece, sono stati inseriti i seguenti atleti: Federico Ruta (Wellness Club Roma) nella 56 kg, Alessandro Guddo (Iron Fit Palermo) nella 62 kg e Elena Nuzzo (Bioglio Pesi) nella 69 kg femminile.