nresPP_comunicato8Con lo svolgimento delle Finali Nazionali dei Campionati Italiani Assoluti di Pesistica Olimpica svoltisi a Cervignano del Friuli il 19 e 20 dicembre u.s., terminata la stagione agonistica 2015, sono stati elaborati i dati che determinano l’elenco delle Società Sportive Civili di Pesistica Olimpica che assumono il titolo di “Club Italia Academy” e percepiscono le relative attribuzioni economiche per la stagione trascorsa.
Si ricorda che i parametri oggettivi dai quali scaturisce la classifica del Progetto, sono determinati dalle tre seguenti variabili:
1) Maglia azzurra (che ricomprende gli Atleti Azzurri convocati per la partecipazione ai raduni collegiali nazionali temporanei, ai raduni collegiali permanenti, a gare internazionali);
2) Partecipazione alle Finali Nazionali;
3) Podi delle Finali Nazionali.
L’ammontare complessivo dei contributi per il Progetto Club Italia Academy, fissato dal Consiglio Federale in fase preventiva in 200mila Euro, poi aumentato ad Euro 300mila per le eccellenti condizioni economico/finanziarie del Bilancio Federale, è stato ripartito per ciascuna delle tre variabili suddette come segue:
a) Euro 75mila per la Maglia Azzurra;
b) Euro 150mila per la partecipazione alle Finali Nazionali (ad esclusione della Classe Esordienti e Giovanissimi);
c) Euro 75mila per i Podi delle Finali Nazionali (ad eccezione delle Finali Esordienti e Giovanissimi).
Si ricorda inoltre, come disposto nel Regolamento attuativo del Progetto Club Italia Academy, quanto segue:
1) le somme assegnate devono intendersi come contributo forfettario delle spese che le Società hanno sostenuto e sosterranno per tutte le esigenze connesse con l’attività di gestione dei rispettivi Atleti ed degli Staff Tecnici sociali, quali: spese di assistenza medico-sanitaria, acquisto di attrezzature sportive specifiche di Pesistica Olimpica o per l’allenamento in genere, di materiale di consumo, spese di viaggio vitto e alloggio necessarie per il mantenimento di Atleti e Tecnici presso le stesse Società, Borse di Studio per gli Atleti, indennità e diarie e corsi di perfezionamento, formazione ed alta specializzazione per i Tecnici sociali, etc. etc.
2) Al termine del 2016 ogni Società (Academy), dovrà relazionare formalmente la Federazione (con esplicita e motivata spiegazione scritta) della destinazione o della progettualità che si è strutturata grazie a tali fondi. In mancanza di tali relazioni, pur sussistendo i previsti parametri oggettivi di nuova attribuzione, il Consiglio Federale (sulla base delle preventivate disponibilità economiche) potrà decidere se riconfermare o meno le retribuzioni economiche per il 2017 per le singole Academy oppure ridurne l’entità.
3) La selezione degli Atleti per la partecipazione alle gare internazionali ed ai Collegiali è completamente svincolata dalla partecipazione a qualsiasi attività legata alla Club Italia Academy.
4) Le qualifiche di Atleti di Interesse Nazionale od Internazionale prescindono dal conseguimento del titolo di “Academy” da parte della Società di appartenenza.
5) Le Academy non percepiscono i premi riferiti agli Atleti stranieri tesserati, pur regolarmente presenti sul territorio italiano, ma privi della necessaria cittadinanza italiana, tenuto conto che il Progetto Club Italia Academy è finalizzato unicamente alla preparazione delle Squadre Nazionali di Pesistica Olimpica.

Gli Uffici Federali provvederanno a breve ad effettuare i relativi bonifici solo alle Società Sportive dotate di c/c bancario.
Le somme spettanti a chi ancora non avesse provveduto a dotarsi di opportuno conto corrente saranno congelate fino al 31 marzo 2016.

A - BarraSep

TABELLA Contributi Progetto “Club Italia Academy 2015”

A - BarraSep